Fondi: aprile ricco, mi ci ficco. Poste batte tutti

A
A
A
di Redazione 27 Maggio 2021 | 11:33

Sono stati comunicati i dati Assogestioni relativi ai dati di raccolta di aprile 2021. Il quarto mese del 2021 vede proseguire il trend positivo di raccolta per l’industria del risparmio che chiude con afflussi superiori ai 5 miliardi di euro. Premiati in particolare i fondi aperti, che chiudono in positivo per oltre 4 miliardi. Aprile si rivela particolarmente favorevole per i fondi di lungo termine bilanciati che raccolgono 2,3 miliardi. A seguire troviamo i fondi azionari con flussi positivi per 1,9 miliardi e gli obbligazionari con 484 milioni. Deflussi per i flessibili (-1 miliardo). Chiudono il quadro dei fondi aperti i monetari i cui afflussi si sono attestati a 447 milioni.

La raccolta delle gestioni collettive raggiunge quota 4,2 miliardi con l’apporto dei fondi chiusi (+178 milioni), mentre per quanto riguarda le gestioni di portafoglio il mese di aprile porta flussi netti positivi per 804 milioni in forza del combinato delle gestioni di portafoglio retail (+1 miliardo) e istituzionali (-210 milioni).

La migliore raccolta del mese è quella del gruppo Poste Italiane, con oltre 1,5 miliardi, seguito da Amundi con oltre 791 milioni e Bnp Paribas con oltre 665 milioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: rendimento a tripla cifra sulle commodity per WisdomTree

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 02/08/2021

Top 10 Bluerating: Fidelity si gode i paesi nordici

NEWSLETTER
Iscriviti
X