Generali, occhi puntati su NN Investment Partners

A
A
A
di Antonio Potenza 4 Giugno 2021 | 10:31

Il Leone non si ferma.
Generali, come riporta Il Sole 24 Ore, si fa avanti per NN Investment Parteners, società di gestione del risparmio, “figlia” del gigante assicurativo olandere NN.

Bloomberg riferisce che a Trieste avrebbero già presentato un’offerta iniziale per l’asset manager – in corsa con Generali anche Dws, società di risparmio di Deutsche Bank, e i colossi Allianz e Ubs. NN Investment Partners gestisce circa 300 miliardi di euro di asset e verrebbe valutata circa 1,5 miliardi di euro. L’acquisizione eventuale rientrerebbe nelle disponibilità liquide di Generali destinate all’investimento. Infatti, il Leone ha a disposizione oltre un miliardo da impegnare in M&A – anche dopo l’annuncio dell’opa su Cattolica per la quale sarebbe disposto a spendere fino a 1,8 miliardi di euro, a patto di non ritoccare i 6,75 euro di partenza.

Secondo Fitch, infine, l’opa non avrà ripercussioni negative per il merito di credito di Generale. Per questo i rating del Leone riportano un outlook stabile. L’acquisizione, afferma l’agenzia americana, sarebbe neutrale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Generali si fa totalmente digitale: arriva Genertel

Generali, Del Vecchio fa shopping. Vicino al 18%

Osservatorio Banca Generali: è febbre da Private

NEWSLETTER
Iscriviti
X