Fondi, Anthilia Eltif Economia Reale Italia chiude il primo collocamento

A
A
A
di Redazione 7 Giugno 2021 | 10:17

Anthilia Capital Partners Sgr ha annunciato il closing della prima finestra di collocamento di Anthilia ELTIF Economia Reale Italia, il fondo chiuso PIR Alternativo dedicato all’economia reale che garantisce un accesso diretto alle eccellenze del tessuto imprenditoriale italiano. Il traguardo è stato raggiunto con una raccolta superiore al primo target prefissato di 20 milioni di euro.

La seconda finestra di collocamento di Anthilia ELTIF Economia Reale Italia è iniziata il 3 giugno e terminerà il 30 giugno con un obiettivo di raccolta complessivo entro metà anno di 35 – 40 milioni di euro.

Al fine di pianificare un’ultima fase di raccolta per l’anno in corso, è inoltre prevista una terza finestra di collocamento che sarà attiva tra il terzo e quarto trimestre del 2021.

In dettaglio, il fondo di Anthilia, caratterizzato da un target di raccolta complessivo pari a 80 – 100 milioni di euro e una durata di sette anni, si focalizza prevalentemente sull’Italia (minimo 70%) e si rivolge a investitori professionali e privati che non investano più del 10% del loro patrimonio finanziario in ELTIF.

Anthilia ELTIF Economia Reale Italia è un fondo chiuso conforme alla normativa sui PIR Alternativi ed è l’unico in Italia a essere caratterizzato da una strategia di investimento bilanciata su due particolari asset class: 50% sul segmento azionario delle piccole capitalizzazioni (Small Cap), solitamente poco coperte dagli analisti, e 50% sul debito privato emesso da imprese italiane di eccellenza non quotate. Anthilia ELTIF Economia Reale Italia ha una struttura fiscale conforme nella forma tecnica e nei sottostanti a tutti i requisiti posti dalla normativa sui PIR Alternativi per accedere ai benefici di natura fiscale relativi all’esenzione, sui redditi di capitale ex legge 77 del 17 luglio 2020, e alla protezione, su minusvalenze realizzate ex legge di Bilancio 30 dicembre 2020. A queste agevolazioni si aggiunge, inoltre, l’esenzione fiscale dalle tasse di successione già prevista anche nei PIR di prima generazione.

“In un contesto di mercato caratterizzato da tassi strutturalmente bassi ed una volatilità di mercato difficile da prevedere, cresce l’esigenza di strumenti di investimento con orizzonti temporali più lunghi. Anthilia ELTIF Economia Reale Italia offre una risposta precisa a questa necessità, dando la possibilità di investire in realtà imprenditoriali dal grande potenziale in una prospettiva di lungo periodo, oltre a rappresentare un’opportunità unica per gli investitori in cerca di valore, stabilità e benefici fiscali” – commenta Daniele Colantonio, Partner di Anthilia Capital Partners – Con questo nuovo PIR Alternativo, confermiamo ancora una volta l’impegno di Anthilia al fianco delle PMI di eccellenza e siamo lieti di proseguire con ulteriore stimolo nel nostro percorso di sviluppo a supporto dell’economia reale”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X