Fondi, DPAM: Peter De Coensel proposto come nuovo ad

A
A
A
di Redazione 15 Luglio 2021 | 13:38

Il consiglio di amministrazione di DPAM (Degroof Petercam Asset Management) ha deciso di nominare Peter De Coensel – attualmente CIO Fixed Income e membro del consiglio di gestione e del consiglio di amministrazione di DPAM – nuovo Chief Executive Officer di DPAM, previa approvazione da parte delle autorità di vigilanza competenti e della nomina dell’attuale CEO di DPAM Hugo Lasat a CEO della società madre Degroof Petercam.

Peter De Coensel ha iniziato la sua carriera nel 1991 presso ING Belgium (ex BBL) dove ha lavorato come  intermediario finanziario in titoli di stato belgi. Nel 1994, ha iniziato a operare sul trading di titoli di stato europei per ABN Amro e CDC Paris. È stato inoltre gestore di hedge fund presso Commodities Corporation, poi rilevata da Goldman Sachs Asset Management. Nel 2000, è tornato in Belgio operando come consulente di strategia dei mercati finanziari per IBM e Capco e, nel 2005, è diventato gestore di fondi obbligazionari e mandati segregati presso Capital@Work. Peter è poi entrato in Petercam nel 2009 in qualità di gestore di fondi e attualmente ricopre il ruolo di CIO Fixed Income ed è membro del consiglio di amministrazione di DPAM. Peter De Coensel ha conseguito un master in scienze economiche applicate presso l’Università Cattolica di Leuven (KU Leuven) e  un diploma post-laurea presso l’Università di Bruxelles (ULB), dove si è specializzato in economia europea.

Bruno Colmant, presidente del consiglio di amministrazione di DPAM, ha commentato: “Negli ultimi dieci anni, Peter De Coensel ha contribuito alla notevole crescita di DPAM, come CIO Fixed Income, come gestore e come membro del consiglio di amministrazione. Peter ha dimostrato di possedere molte delle qualità necessarie per questo ruolo di grande responsabilità. La nomina a CEO di un candidato interno è la conferma delle  eccellenti capacità di gestione dei leader del nostro gruppo e garantisce la continuità dell’attività. Desidero ringraziare Hugo per ciò che ha realizzato con DPAM e attendo già con ansia il suo contributo a livello di gruppo”.

Peter De Coensel ha commentato: “Il track record di DPAM negli ultimi anni è stato impeccabile. Fornire rendimento, soluzioni e servizi di qualità ai  nostri clienti nazionali e internazionali è il nostro obiettivo principale. Continueremo a sviluppare e far crescere DPAM attraverso l’implementazione coerente della nostra missione: essere un gestore attivo, sostenibile e orientato alla ricerca”.

Previa approvazione delle nomine di Hugo Lasat e Peter De Coensel, il consiglio di amministrazione di DPAM sarà composto come segue:

  • Hugo Lasat, Chairman
  • Peter De Coensel, CEO
  • Bruno Colmant, Head of Degroof Petercam Private Banking
  • Laurent De Meyere, independent director
  • Jean-Baptiste Douville de Franssu, non-executive director
  • Véronique Jeannot, CEO Banque Degroof Petercam France
  • Jean-Michel Loehr, independent director
  • François Wohrer, Head of Degroof Petercam Investment Banking
  • Sylvie Huret, CEO DPAS (Degroof Petercam Asset Services)
  • Frank van Bellingen, non-executive director
  • Direttori esecutivi: Yves Ceelen, Philippe Denef, Tomas Murillo, Jeroen Sioncke, Caroline Tubeuf, Johan Van Geeteruyen.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Lemanik, Luca Avidano il nuovo ad

Vincenzo Tedeschi nominato amministratore delegato di Directa Sim

NEWSLETTER
Iscriviti
X