Fondi, Banco Bpm amplia l’offerta di investimenti ESG

A
A
A
di Redazione 30 Agosto 2021 | 15:16

Il gruppo Banco BPM amplia la propria offerta di investimenti sostenibili rivolti agli investitori privati di Banco BPM e Banca Aletti con il collocamento del nuovo fondo comune Anima Investimento Gender Equality 2026 promosso e gestito da ANIMA Sgr, storico partner del gruppo.

Il fondo, sottoscrivibile da oggi 30 agosto, costruisce in modo graduale una esposizione verso indici azionari al fine di partecipare allo sviluppo di società che valorizzano la parità di genere nel rispetto dell’Obiettivo 5 dell’Agenda 2030 dell’ONU. Poiché tra le principali categorie oggetto di investimento sono privilegiati gli emittenti che mostrano una particolare attenzione nei confronti delle tematiche ESG (Environmental, Social and Governance), il Fondo si qualifica come prodotto ex art. 8 del Regolamento (UE) 2019/2088.

Questo nuovo collocamento arricchisce ulteriormente l’offerta di prodotti ESG del Gruppo Banco BPM promuovendo l’integrazione della Sostenibilità all’interno della complessiva operatività aziendale, condividendo l’attenzione degli stakeholder, siano essi singoli individui o imprese, verso comportamenti virtuosi sul fronte della sostenibilità e puntando al contempo a soddisfare gli obiettivi di creazione di valore del portafoglio degli investitori.

L’attenzione al tema gender equality si inserisce nell’ambito della people strategy del gruppo Banco BPM per il quale la parità di genere e la valorizzazione del talento femminile trovano applicazione in importanti iniziative volte a promuovere lo sviluppo e l’inclusione femminile e nell’impegno ad aumentare la presenza di donne in posizioni manageriali. Tutto questo rientra in una più ampia progettualità di sostenibilità del Gruppo resa possibile dall’attività dei 7 cantieri dell’Action Plan ESG e grazie al sostegno degli organi sociali nonché all’impulso del Comitato manageriale ESG.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Anima: raccolta ancora positiva e masse in gestione a 200 mld

Investimenti: è ancora “risk on”. Ecco perchè

Risparmio gestito, Anima: la raccolta cresce ancora

NEWSLETTER
Iscriviti
X