Fondi, da Man GLG un nuovo comparto long/short

A
A
A
di Redazione 29 Settembre 2021 | 14:03

Man GLG, la divisione che si occupa di investimenti discrezionali in Man Group, ha annunciato il lancio di Man GLG RI Global Sustainable Growth Alternative, un fondo UCITS long-short.

Il fondo mira a fornire agli investitori un rendimento assoluto assumendo posizioni sia lunghe che corte in azioni emesse da società a livello globale. È gestito dal lead portfolio manager Rory Powe, che gestisce oltre 3 miliardi di dollari in azioni europee e co-gestisce il fondo globale long-only Man GLG RI Global Sustainable Growth con Virginia Nordback.

Utilizzando un portafoglio lungo ad alta convinzione di 25-45 società globali e un portafoglio corto progettato per coprire i rischi di mercato e di fattore, il fondo avrà un’inclinazione ESG positiva. Il portafoglio corto cercherà anche di integrare la prevista generazione di alfa del portafoglio con esposizione lunga.

Il portafoglio lungo comprenderà posizioni a lungo termine nelle società globali più forti  e che hanno già credenziali ESG di primo piano (nomiCore del portafoglio) o che hanno la possibilità di raggiungerle entro il periodo di previsione dei gestori (nomi Satellite del portafoglio). I nomi Core rappresenteranno il 60-100% del portafoglio lungo e saranno caratterizzati da aziende che soddisfano tutti e cinque i criteri di investimento del team: formidabile leadership competitiva e cultura guidata da obiettivi chiari; ricavi resilienti e in crescita; redditività robusta; caratteristiche di cash flow attraenti; e reporting completo sulle emissioni di gas serra.

I nomi del portafoglio satellite, che avrà un’esposizione nel portafoglio lungo fino a un massimo del 40%, comprenderanno società che sono sulla buona strada per soddisfare i criteri entro cinque anni. Come investitori a lungo termine, Powe e il suo team useranno questo vantaggio per impegnarsi con le società in portafoglio, con un’attenzione particolare su quelle del portafoglio satellite che hanno più possibilità di migliorare la sostenibilità.

Il portafoglio corto mira a limitare il rischio di fattore e a ridurre il rischio diribassi, lasciando intatto il bias idiosincratico e di sostenibilità ESG del portafoglio lungo.. Il portafoglio corto cercherà anche di includere sempre una componente di short su singoli titoli selezionati in modo fondamentale, come supplemento al suo ruolo primario di copertura. Entrambi i portafogli saranno globali e non vincolati da regioni o settori, con il fondo che di solito mantiene un’esposizione netta complessiva lunga compresa tra il 20% e il 30%. *

Powe lavorerà insieme ai co-portfolio manager Virginia Nordback e Ikitsa Anastasov, e a un team di quattro analisti. Il team beneficierà anche alla più ampia esperienza ESG e di stewardship di Man Group, cercando di prendere posizioni in società che danno priorità alla sostenibilità, hanno un impatto positivo secondo gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite e che sono gestite in modo rispettoso sia per l’ambiente che per tutti gli stakeholder.

Ai sensi del regolamento sulla divulgazione delle informazioni sulla finanza sostenibile (SFDR), questo fondo è classificato come articolo 8.

Rory Powe, responsabile della gestione del portafoglio, ha affermato: “Questo è un momento emozionante per lanciare un fondo con un mandato ESG per investire nella creazione di valore a lungo termine generata dalle aziende più forti del mondo nel contesto di un portafoglio long-short.

In un mondo che cambia, crediamo che le aziende più forti daranno la priorità alla sostenibilità e che i clienti, i talenti e gli azionisti graviteranno verso le imprese sostenibili. Questo fondo cercherà di investire nelle migliori di queste aziende, ovunque si trovino nel mondo, sfruttando la più ampia competenza ESG di Man Group, e combinata con un portafoglio corto progettato per sostenere l’ambizione del fondo di generare rendimenti in tutte le condizioni di mercato”.

Teun Johnston, ad di Man GLG, ha affermato: “”Il lancio di questo fondo sottolinea il nostro continuo sforzo per migliorare le nostre capacità di investimento responsabile e offrire ai nostri clienti una vasta gamma di opportunità di investimento in questo spazio. Rory e il team hanno un processo di investimento consolidato e un track record di investimenti in azioni europee e globali. Siamo entusiasti di lanciare un fondo che applica l’esperienza del team a un mandato ESG in un quadro long-short”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X