Fondi, da Aegon una nuova strategia “sostenibile”

A
A
A
di Redazione 22 Ottobre 2021 | 13:44

Aegon AM ha annunciato il lancio della nuova Aegon Global Sustainable Sovereign Bond strategy, offerta da Aegon AM NL, che investirà in Paesi finanziariamente solidi che dimostrano progressi significativi nel percorso verso il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (UNSDGs).

Il team di gestione sarà composto da quattro specialisti in investimenti in debito governativo, ovvero i cogestori Irina Kurochkina e Jesus Martinez con il supporto strategico di Sarvjeev Sidhu e Hendrik Tuch, che la gestiranno attivamente con un approccio a basso turnover. A supporto anche il team di Aegon AM composto da 17 persone, la strategia investirà in titoli di stato investment grade (BBB- e superiori), concentrandosi su Paesi leader o in miglioramento nelle metriche di sostenibilità. Il fondo investirà su scala globale nel tentativo di massimizzare la diversificazione, con un’allocazione di portafoglio tipicamente del 70-90% nei mercati sviluppati e del 10-30% nei mercati emergenti. Tutti gli investimenti saranno obbligazioni in valuta forte, con rendimenti coperti dall’euro.

Il lancio ufficiale avverrà alla COP26, la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, che si terrà a Glasgow in Scozia dal 31 ottobre al 12 novembre 2021.

La strategia è rivolta a investitori istituzionali e clienti con obiettivi di sostenibilità. Come parte del lancio, Aegon AM ha collaborato con la Global Ethical Finance Initiative (GEFI), un’organizzazione indipendente focalizzata nel guidare un cambiamento positivo nella comunità finanziaria per fornire più capitale del settore privato negli SDG delle Nazioni Unite. La GEFI ha sede in Scozia ma ha una portata globale ed è impegnata a far crescere l’ecosistema della finanza sostenibile attraverso progetti di consulenza e ricerca, campagne strategiche, eventi e prodotti pratici.

La Aegon Global Sustainable Sovereign Bond strategy è stata selezionata dal GEFI come esempio di allineamento alla sostenibilità e sarà la prima strategia sulla nuova piattaforma di prodotti finanziari SDG del GEFI. La piattaforma è il risultato di una lunga collaborazione tra GEFI e il Programma di sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP) per sviluppare prodotti finanziari innovativi allineati agli UNSDG.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Obbligazioni cinesi, un porto sicuro migliore dell’oro

Aegon AM lancia la nuova strategia Abs Opportunity Fund

Mercati, il 2020 è l’anno del “Sell in May”?

NEWSLETTER
Iscriviti
X