Fondi: Jupiter nomina il nuovo Chief Investment Officer

A
A
A
di Redazione 11 Novembre 2021 | 12:01

Jupiter ha annunciato la nomina di Matthew Beesley a Chief Investment Officer. Matthew subentrerà a Stephen Pearson che andrà in pensione dopo 35 anni di carriera nel settore, di cui quasi due decenni trascorsi in Jupiter. Matthew entrerà a far parte della società a gennaio 2022 e inizialmente lavorerà a stretto contatto con Stephen al fine di garantire la massima continuità.

Nel ruolo di CIO, Matthew Beesley avrà la responsabilità generale della gestione di tutti i professionisti e strategie d’investimento di Jupiter nell’azionario, nel reddito fisso e nel multi-asset. Supportato da un team di otto professionisti che compongono l’Ufficio del CIO, supervisionerà anche le funzioni che costituiscono il fulcro del processo d’investimento della società, compresi i team dedicati di stewardship, data science, dealing e analisi delle performance. Matthew riporterà al CEO Andrew Formica e si unirà al comitato esecutivo.

Andrew Formica, Chief Executive Officer di Jupiter, ha commentato: “Il ruolo di CIO è di fondamentale importanza per il raggiungimento dei nostri obiettivi strategici attraverso la promozione della nostra cultura di investimento dinamica e attiva. Il fatto che Jupiter abbia attratto un professionista di alto calibro come Matthew testimonia l’eccellenza del nostro investment floor e l’interesse di lunga data verso la società da parte di una clientela globale sempre più diversificata. Matthew condivide il nostro impegno per la generazione di performance guidata dalla gestione attiva e ha una comprovata reputazione di leader di talento capace di ispirare i suoi collaboratori. Siamo certi che, sotto la sua guida, continueremo a offrire ai nostri clienti gli ottimi risultati che da sempre caratterizzano Jupiter”.

Con quasi 25 anni di esperienza nel settore degli investimenti, Matthew entra in Jupiter da Artemis, dove ha ricoperto il ruolo di CIO da aprile 2020. Dal 2017 al 2020, è stato Head of Investments di GAM Investments dove era responsabile della gestione e della supervisione delle strategie di investimento della società gestite da team con sede in Europa, Asia e Stati Uniti. In precedenza, è stato Head of Global Equities di Henderson, responsabile di un team che gestiva un patrimonio significativo in strategie di investimento globali, internazionali (Mondo ex US) e socialmente responsabili a livello globale. È membro del Comitato per gli investimenti del Church of England Pension Board, che offre consulenza su circa 4 miliardi di dollari di asset investiti in maniera etica tramite il fondo pensione.

Matthew Beesley ha commentato: “Sono entusiasta di prendere il testimone da Stephen Pearson in un momento in cui l’azienda si sviluppa, cresce e si adatta, per garantire i medesimi standard nel soddisfare le esigenze dei clienti e per offrire quelle performance di investimento superiori per cui Jupiter è nota”

Andrew Formica ha continuato: “Non vedo l’ora di dare il benvenuto a Matthew che si unisce a noi per condurci nella prossima fase del nostro sviluppo. Allo stesso tempo, vorrei anche rendere omaggio a Stephen Pearson, la cui forte leadership, la visione chiara e l’impegno instancabile verso i clienti hanno consentito al nostro investment floor di riportare risultati sempre migliori. Gli auguriamo tutto il meglio per il futuro dopo una lunga carriera di successo nel mondo degli investimenti”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti