Fondi, Oltre Impact Sgr lancia il comparto oltre III

A
A
A
di Redazione 19 Novembre 2021 | 11:46

Oltre Impact SGR ha raggiunto il primo closing del fondo “Oltre III” a 53 milioni di euro con un target finale di 100 milioni di euro di raccolta entro il 2022. Tutti i principali investitori precedenti – tra cui il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) attraverso il Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici (FEIS) – hanno reinvestito.

Nuovi investitori si sono aggiunti, la maggior parte dei quali istituzionali, a cominciare dal fondo di fondi FOF VenturItaly e il Fondo di Co-Investimento MiSE, gestiti da CDP Venture Capital Sgr. Nicola Lambert e Raffaele Fedele entrano nella partnership in qualità di Junior Partner affiancando i Founding Partner Luciano Balbo e Lorenzo Allevi.

Aziende in fase di scaleup al centro della nuova strategia di investimento di Oltre Impact.

“Questa crescita – dichiara Luciano Balbo, presidente e co-fondatore di Oltre Venture, ora Oltre Impact – ci consente di ampliare e rafforzare la nostra strategia verso aziende di dimensioni rilevanti e con alte potenzialità di sviluppo. Cerchiamo imprese in fase di raccolta di round di Series A o successivi e, allo stesso tempo, investiremo in aziende più mature che affrontano le sfide chiave della società”.

“Il nostro obiettivo è quello di sostenere le imprese dal punto di vista finanziario e manageriale, rafforzandole attraverso nuovi modelli di business sostenibili volti a soddisfare i bisogni ben identificati dagli SDG’s dell’ONU”, prosegue Lorenzo Allevi, CEO e co-fondatore insieme a Balbo del primo operatore di investimenti a impatto in Italia, pioniere dell’impact investing.

“CDP Venture Capital Sgr entra con particolare motivazione nel capitale di Oltre III, nella convinzione che, oltre al razionale finanziario, il Venture Capital debba puntare a obiettivi di crescita per tutta la comunità, generando impatto sociale di medio e lungo periodo, soprattutto in questa delicata fase di ripresa post-pandemica” – commenta Enrico Resmini, ad e Direttore Generale di CDP Venture Capital Sgr.

I dieci settori in cui Oltre Impact SGR investirà.                                                                                                                            

Nel dettaglio, i principali settori di investimento di Oltre Impact saranno: sanità basata su modelli sia fisici sia digitali, silver economy e assistenza agli anziani, educazione e formazione a tutti i livelli ed in tutte le fasce di età, energia sostenibile, finanza per promuovere l’inclusione e l’accesso al sistema finanziario, turismo e tempo libero per valorizzare il tessuto economico locale, economia circolare, agrifood.

Sono queste le aree principali, ma non esclusive, in cui si concentrano le maggiori opportunità di creare impatto secondo Oltre Impact, operatore con 15 anni di esperienza e investimenti di successo tra cui Sfera Agricola nel settore agritech, Wonderful Italy in quello del turismo sostenibile, Santagostino nella sanità accessibile ed Erbert nell’alimentare.

Per CDP Venture Capital Sgr l’operazione è stata seguita da Cristina Bini, Responsabile del FoF VenturItaly, da Simona Corno, Senior Investment Manager e Mara Attardi, Associate del fondo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, BNP Paribas AM rafforza la gamma di prodotti indicizzati responsabili

Fondi, Artemis nomina il nuovo direttore degli investimenti

Top 10 Bluerating: Anima si prende ancora i ritorno assoluto

NEWSLETTER
Iscriviti
X