Fondi, Schroders acquista il 75% di Greencoat Capital

A
A
A
di Redazione 22 Dicembre 2021 | 10:01

Schroders ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquisire una partecipazione del 75% in Greencoat Capital Holdings per un corrispettivo iniziale di 358 milioni di sterline.

Greencoat è uno dei più grandi gestori di infrastrutture rinnovabili in Europa, con 6,7 miliardi di sterline AUM al 30 novembre 2021

Peter Harrison, ad del gruppo di Schroders, ha dichiarato: “Siamo lieti di dare il benvenuto a Schroders al team Greencoat. Greencoat è un’azienda leader di mercato e in forte crescita, con un eccezionale team di gestione, che fornisce l’accesso a un mercato ampio e in rapida crescita, molto richiesto dai nostri clienti. La sua cultura si adatta perfettamente alla nostra e l’attenzione di Greencoat si allinea molto strettamente alla nostra strategia, continuando il nostro approccio di aggiungere capacità nei segmenti di crescita più interessanti che possiamo fornire ai nostri clienti. Abbiamo dimostrato la nostra capacità di integrare con successo le acquisizioni, di generare crescita e creare valore significativo per i nostri azionisti. Siamo fiduciosi che saremo in grado di sfruttare i punti di forza di entrambe le aziende preservando la posizione differenziata di Greencoat nel mercato”.

Richard Nourse, che ha fondato Greencoat nel 2009, ha poi affermato: “Siamo tutti lieti di aver trovato un partner in Schroders che vede il potenziale della nostra attività e crede profondamente nella nostra missione di costruire un leader globale negli investimenti nelle energie rinnovabili. Siamo estremamente orgogliosi di ciò che il brillante team di Greencoat ha raggiunto insieme, creando una società di gestione patrimoniale per le energie rinnovabili leader di mercato nel Regno Unito e in Irlanda, una solida piattaforma in Europa e un’importante espansione negli Stati Uniti. La combinazione di questo team con la rete di distribuzione globale e l’esperienza di Schroders consentirà ai clienti di capitalizzare l’opportunità senza pari che il nostro settore rappresenta – un universo investibile da trilioni di dollari – e la possibilità di supportare in modo significativo la transizione globale verso lo zero netto”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Schroders conquista Greencoat Capital

NEWSLETTER
Iscriviti
X