Fondi, Anthilia: due nuovi ingressi nel comparto a sostegno delle PMI

A
A
A
di Redazione 30 Dicembre 2021 | 10:50

Anthilia BIT IV, fondo di Anthilia Capital Partners dedicato alle PMI italiane e lanciato in co-investimento al fondo Anthilia BIT III nel 2019, raccoglie l’interesse di due nuovi investitori istituzionali, il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) e la Fondazione Enpam, per un impegno complessivo pari a 110 milioni di euro.

Con l’ingresso di Enpam il fondo raggiunge fino a 190 milioni di euro di impegni disponibili per le PMI italiane con un obiettivo di raccolta complessiva di 250 milioni entro la fine del 2022.

La strategia di Anthilia BIT IV si pone in continuità con i tre fondi precedenti, focalizzati nel supportare la crescita di PMI italiane d’eccellenza attraverso finanziamenti a medio-lungo termine. Solo nel 2021, Anthilia Sgr ha realizzato operazioni di private debt per un valore complessivo di circa 110 milioni di euro, supportando 12 realtà industriali italiane in vari settori.

Più nello specifico, la Fondazione Enpam, Ente nazionale di previdenza e assistenza dei medici e degli odontoiatri, sottoscrive un investimento fino a €40 milioni nel fondo Anthilia BIT IV che si attiverà progressivamente in funzione della raccolta complessiva.

La nuova sottoscrizione della Fondazione Enpam conferma il dinamismo della Sgr e l’interesse degli investitori Istituzionali nel segmento del Private debt: soltanto ieri era stato infatti formalizzato anche l’accordo di investimento con il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) per un importo fino a 70 milioni di euro.

Da un punto di vista tecnico, si precisa che Anthilia BIT IV è un fondo chiuso di co-investimento dedicato al private debt e riservato a investitori qualificati; il fondo partecipa alle operazioni del fondo Anthilia BIT III in base ad un rapporto di co-investimento prestabilito.

Giovanni Landi, presidente di Anthilia Holding, ha commentato: “Con l’ingresso di un altro primario attore istituzionale, Anthilia BIT IV chiude il 2021 raggiungendo una raccolta complessiva record di 110 milioni di Euro. Questi risultati ci rendono particolarmente orgogliosi perché confermano l’efficacia dell’approccio seguito da Anthilia, volto a dare nuova linfa alle PMI italiane in modo alternativo, sostenibile e a lungo termine”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Accordo Anthilia-Fei per il private debt

Anthilia e Banco di Desio fanno squadra

Banca Consulia e Anthilia, nuova partnership per il gestito

NEWSLETTER
Iscriviti
X