Fondi, da Axa IM un comparto sulle obbligazioni sociali e sostenibili

A
A
A
di Redazione 16 Febbraio 2022 | 10:52

AXA Investment Managers ha annunciato il lancio del fondo AXA World Funds – Act Social Bonds, che mira a sostenere la transizione verso un’economia più sostenibile garantendo al contempo un beneficio sociale misurabile e che punta a generare reddito e crescita a lungo termine.

Il beneficio sociale del fondo si concentrerà su tre temi chiave:

    • Empowerment per promuovere l’accesso all’istruzione, il mantenimento e la creazione di posti di lavoro,
    • Inclusione per promuovere l’accesso ai bisogni di base come acqua pulita, energia o alloggi,
    • Salute e sicurezza per sostenere un più ampio accesso ai servizi sanitari.

Dovrebbe affrontare principalmente i seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) delle Nazioni Unite:

    • Nessuna povertà (SGD 1),
    • Buona salute e benessere (SGD 3),
    • Lavoro dignitoso e crescita economica (SDG 8),
    • Città e comunità sostenibili (SDG 11).

Per allinearsi a questi SDG, il fondo investirà almeno il 75% in obbligazioni sociali e sostenibili, e fino al 25% in obbligazioni convenzionali rigorosamente selezionate e allineate con un impatto sociale positivo. Questo approccio consentirà ad AXA IM di creare un universo diversificato, con una migliore liquidità e un profilo di rendimento ottimizzato, garantendo al contempo trasparenza e allocazioni con benefici sociali misurabili.

Il processo di selezione delle obbligazioni sociali e sostenibili si baserà sul quadro GSSB proprietario di AXA IM, che mira a identificare le obbligazioni sociali e sostenibili più rilevanti da emittenti con una strategia sostenibile credibile e progetti significativi.

Il processo di selezione delle obbligazioni convenzionali mirerà a identificare gli emittenti che hanno elevati standard ESG con una forte attenzione al pilastro “S” e che contribuiscono positivamente agli SDG sociali.

Il fondo sarà gestito attivamente con una deviazione potenzialmente significativa nell’allocazione e nella performance rispetto all’indice di riferimento ICE Social Bond (il “Benchmark”).

Johann Plé, gestore del fondo AXA WF ACT Social bonds, ha commentato: “Nella transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio, non possiamo ignorare la dimensione sociale. Mentre la maggior parte delle strategie di investimento a impatto si concentra attualmente sull’ambiente e sulla decarbonizzazione, crediamo che l’enorme crescita osservata sul mercato delle obbligazioni sociali e sostenibili negli ultimi anni sia un’opportunità per costruire una strategia di Social Bond dedicata e siamo orgogliosi di lanciare il nostro primo fondo obbligazionario investito in questo segmento”.

La strategia fa parte della gamma ACT di AXA IM e rappresenta la pietra angolare della sua offerta di obbligazioni sociali e sostenibili dedicate.

È classificato come prodotto ai sensi dell’articolo 9 secondo la Sustainable Finance Disclosure Regulation (SFDR) UE, evidenziando il solido processo di selezione delle obbligazioni sostenibili volto a fornire un impatto sociale positivo.

Il cinque per cento delle commissioni di gestione pagate al fondo sarà devoluto da AXA IM a diversi enti con finalità benefiche.

Il fondo ha ricevuto l’etichetta ISR francese e l’etichetta Towards Sustainability Belgium

Il fondo è registrato e disponibile agli investitori professionali e privati in Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia (da questa data solo per gli istituzionali), Paesi Bassi, Liechtenstein, Lussemburgo, Norvegia, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti