Fondi, PGIM Investments ottiene l’autorizzazione a operare in Italia

A
A
A
di Redazione 16 Maggio 2022 | 12:01

PGIM Investments ha ottenuto dalle autorità di vigilanza italiane la licenza a operare in Italia attraverso una succursale di PGIM Limited. PGIM Investments è la divisione che si occupa della distribuzione dei fondi di PGIM, il business di gestione degli investimenti a livello globale con 1.500 miliardi di dollari in gestione del Gruppo Prudential Financial, Inc., con sede negli Stati Uniti.

Nel febbraio di quest’anno Alessandro Aspesi è stato nominato Head of Italy di PGIM Investments, che è andata così ad aggiungersi ad altre attività di PGIM – PGIM Real Estate e PGIM Private Capital – che già operavano in Italia con team dedicati sul territorio e basati a Milano.

Il modello multi manager di PGIM è costituito da attività di gestione patrimoniale autonome, ciascuna specializzata in una particolare asset class con un approccio di investimento mirato. PGIM Investments è la divisione di distribuzione dei fondi di PGIM, e lavora al fianco di ognuno dei gestori per fornire ai clienti soluzioni di investimento su misura. PGIM Investments offre oltre 100 fondi a livello globale, consentendo agli investitori di ottenere un’esposizione su una vasta gamma di asset class, tra cui reddito fisso pubblico e privato, azionario fondamentale, azionario quantitativo, immobiliare e alternativo.

Oltre il 93% degli AuM gestiti da PGIM ha superato i rispettivi benchmark, al netto delle fee, su un arco temporale di 10 anni. La percentuale degli AuM che hanno sovraperformato rimane superiore al 90% anche su 5 e 3 anni.

Alessandro Aspesi, Head of Italy di PGIM Investments, commenta: “Il potenziale di un asset manager con lo standing e l’expertise di PGIM è immenso. Sono fiducioso che la nostra attuale gamma di prodotti avrà risonanza nel mercato italiano, dove gli investitori sono alla continua ricerca di rendimento, con un forte orientamento verso azionario tematico, multi-asset ed ESG. In particolare, crediamo che le nostre strategie a reddito fisso – che vanno dall’absolute e total return al debito dei mercati emergenti e l’high yield globale ed europeo, compresa la gamma ESG – saranno di interesse per gli investitori italiani che cercano di mitigare il rischio nell’attuale fase di volatilità del mercato.”

Rafforzando l’impegno in Italia, PGIM Investments ha nominato Claudia Corso come Head of Marketing per l’Italia, a partire dal 1° aprile. Basata a Milano, Corso riporta a Debra Probst, Head of International Marketing di PGIM Investments. Ha più di 20 anni di esperienza nel settore e proviene da NN IP, dove dal 2016 è stata Head of Marketing per l’Italia e l’Austria. In precedenza, ha ricoperto posizioni di responsabilità in Fidelity (dove è stata Marketing Associate Director) e ANIMA Sgr, realtà nella quale ha trascorso otto anni. Ha iniziato il suo percorso professionale in American Express Bank nel 2000.

“La nomina di Claudia Corso è un’ulteriore conferma dell’impegno nel mercato italiano e dell’importanza strategica ricoperta dalla regione EMEA per PGIM Investments, commenta Aspesi. “La sua comprovata esperienza e profonda conoscenza delle dinamiche di marketing apporteranno un contributo di grande valore in termini di posizionamento del nostro brand presso la clientela degli intermediari”.

FIVELEX Studio Legale e Tributario ha assistito PGIM Investments durante il processo di richiesta dell’autorizzazione.

L’assistenza a PGIM Investments è stata curata dal team di Fivelex guidato da Francesco Di Carlo, socio fondatore e co-managing partner di Fivelex, e composto dal salary partner Flavio Acerbi e dalla junior associate Valeria Benetton.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X