Fondi, Hedge Invest SGR: importante operazione per l’HI Distressed Opportunities II

A
A
A
di Redazione 19 Maggio 2022 | 13:15

HI Distressed Opportunities Fund II, fondo di investimento alternativo di diritto italiano, specializzato nell’acquisto di crediti problematici, istituito da Hedge Invest SGR e gestito da Incanto SGR, comunica di aver concluso un’operazione di acquisto di crediti ipotecari e commerciali garantiti da immobili di pregio a uso turistico-alberghiero in Sicilia, di proprietà di un’importante società immobiliare, con la quale il Fondo ha sottoscritto un accordo di risanamento ex art. 67 legge fallimentare, volto a definire il percorso di valorizzazione degli asset.

L’operazione, di importo complessivo di ca. 30 milioni di euro, è stata completata per il tramite di un veicolo di cartolarizzazione, che ha emesso titoli sottoscritti in parte da una primaria banca italiana e in parte dal Fondo stesso.

“Questa operazione rappresenta un’ulteriore conferma della competenza del team di investimento nel mondo degli UTP, un mercato pieno di opportunità ma con notevoli problematiche che possono essere affrontate solo con professionalità elevate”, ha commentato Martino Cutillo, CEO e CIO di Incanto.

“Grazie all’intuizione e alle competenze di Incanto è stato possibile creare le premesse per salvare una società in difficoltà ma con potenzialità importanti, consentendole di avere i mezzi e il tempo per valorizzare i propri asset”, ha dichiarato Fabio Stupazzini, CEO di A&F.

A&F (Advisory & Finance) ha agito in qualità di financial advisor della società e advisor dell’operazione di cartolarizzazione.

BonelliErede ha agito in qualità di consulente legale del Fondo e della banca per la parte finanziaria e per gli aspetti relativi alla ristrutturazione societaria.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X