Fondi, nuova reportistica Esg per la piattaforma di Euroclear

A
A
A
di Redazione 23 Maggio 2022 | 12:45

Euroclear ha annunciato che la sua piattaforma digitale, leader nella distribuzione di fondi MFEX by Euroclear, offrirà a investitori istituzionali, asset manager, private bank e gestori patrimoniali una nuova soluzione di reportistica ESG, in conformità con l’European ESG Template (EET).

L’EET fornisce un modello standardizzato conforme ai prossimi requisiti normativi dettati dal Regulatory Technical Standards (RTS) e previsti dalla Sustainable Finance Disclosure Regulation (SFDR) di livello 1, che saranno applicati in Europa entro gennaio 2023. L’EET consente ai gestori di riunire tutta la reportistica relativa ai requisiti della tassonomia UE, della SFDR, della MiFID e della Insurance Distribution Directive (IDD). Greenomy, la piattaforma di soluzioni digitali di reportistica EET, permette ai gestori, attraverso un portale semplice e intuitivo di caricare le proprie posizioni per strategia d’investimento, creare report EET a livello di ISIN, soddisfare i requisiti normativi di reportistica ESG e consentire la diffusione degli EET verso stakeholder e investitori. Grazie alla partnership tra Greenomy e MFEX by Euroclear, questa integrazione potenzierà le data solution ed il valore del servizio che il gruppo Euroclear offre ai gestori e ai distributori di fondi.

Brigitte Daurelle, CEO di MFEX by Euroclear, ha commentato: “Siamo molto lieti di offrire questo nuovo servizio ai nostri clienti e di supportarli nell’imminente adempimento di rendicontazione ESG. Questo allineamento strategico rafforzerà anche la nostra offerta di diffusione di EET ai distributori di fondi”.

Alexander Stevens, CEO di Greenomy, ha aggiunto: “Questo abbinamento consente alla rete di clienti di MFEX di essere conforme all’SFDR. L’infrastruttura di Greenomy apporta un valore aggiunto ai gestori, mettendoli in contatto con i dati della tassonomia UE degli emittenti e producendo i report regolamentari ed EET in modo rapido. La nostra missione è quella di garantire che gli investimenti vengano destinati a fondi realmente sostenibili, dando impulso all’economia reale e rendendola, in ultima analisi, più sostenibile”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X