Pictet WM lancia “Pictet NextGen Italia”

A
A
A
di Redazione 23 Maggio 2022 | 09:45

Pictet Wealth Management (Pictet WM), la divisione di wealth management del Gruppo Pictet, lancia “Pictet NextGen Italia” una serie di incontri e conferenze rivolti a giovani dai 20 ai 35 anni per stimolare un proficuo confronto tra gli imprenditori di domani e primari esperti specializzati nello sviluppo di business a supporto della creazione di nuove idee imprenditoriali. L’obiettivo primario di tale iniziativa è quello di far nascere una community, un network di giovani che possa poi interagire per sviluppare sinergie e contaminazione di esperienze.

Il primo appuntamento in programma a Milano martedì 24 maggio dal titolo” Disruptive by default: pensa in grande e segui la tua visione” verterà sullo “spirito imprenditoriale”, uno dei principi guida di Pictet WM che da oltre 200 anni supporta clienti privati e family office a sviluppare le proprie imprese nonché a proteggere, fare crescere e gestire al meglio il proprio patrimonio e conservarlo per le generazioni future.

All’incontro, moderato da Raffaele Jerusalmi, Senior Advisor di Pictet WM, parteciperanno Andrea Arienti, CEO di 3DNextech, Enrico Deluchi, CEO di PoliHub, Giancarlo Rocchietti, Presidente Club degli Investitori, Maurizio Arrigo, Global Co-Head del Private Equity di Pictet Alternative Advisors, Gioia Lucarini, CEO di Relief, Cristina Angelillo, CEO di Marshmallow Games e Presidente di InnovUp, Lorenzo Maternini, Co-Founder di Talent Garden e Manfredi Catella, Founder & CEO di Coima. A fare gli onori di casa Alessandra Losito, Country Head di Pictet WM.

Per NextGen non si intende solo la mera ed efficace trasmissione nel tempo di asset finanziari ma anche di tutte quelle expertise intangibili che hanno un valore fondamentale nello sviluppo di un nuovo business. Obiettivo degli incontri è proprio quello di creare un momento di condivisione tra gli esperti e i giovani in sala in grado di orientarli, con l’intento di analizzare tutti i vari step del percorso imprenditoriale, dalla ideazione e creazione del business, alla raccolta di capitali, alla fase di crescita e di scala, fino al momento di un’eventuale IPO.

Alessandra Losito, Country Head di Pictet WM, commenta: “In questo momento storico ci troviamo agli albori di un macroscopico trasferimento di ricchezza: si calcola che nei prossimi 10/15 anni passeranno di mano asset per circa 4mila miliardi, su un patrimonio totale di 10mila miliardi di euro disponibili oggi in Italia. Molti giovani sono già pronti a cogliere le sfide che il nuovo contesto, sì mutevole ma anche colmo di numerose opportunità, sta offrendo loro. Sicuramente possono farlo al meglio se ben accompagnati in tale sfidante percorso. Ciò che vogliamo ottenere da questi incontri è proprio la condivisione di importanti esperienze a supporto di un dibattito costruttivo. Promuovere l’imprenditoria giovanile significa d’altronde offrire al nostro Paese un futuro e una grande opportunità in termini di crescita economica”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X