Fondi, Morgan Stanley IM e iCapital rafforzano la partnership

A
A
A
di Redazione 18 Luglio 2022 | 09:26

Morgan Stanley Investment Management (MSIM) e iCapital hanno annunciato l’ampliamento della loro partnership per consentire a un maggior numero di investitori a livello globale di accedere a una gamma di fondi gestiti da MSIM e dedicati ai Private Markets.

La piattaforma tecnologica e le soluzioni leader di mercato di iCapital hanno ridotto in modo efficace ed efficiente le barriere storiche che i gestori patrimoniali e i loro clienti hanno dovuto affrontare investendo sui Private Markets, automatizzando i processi di sottoscrizione, amministrazione, operatività e rendicontazione per tutta la durata dell’investimento. iCapital fornisce inoltre una gamma completa di ricerca, due diligence e materiale formativo per consulenti e investitori.

Morgan Stanley è un investitore e partner strategico di lunga data di iCapital e questo passo testimonia il successo del rapporto. L’accordo fa seguito a un accordo strategico già esistente con Morgan Stanley Wealth Management negli Stati Uniti, per il quale iCapital fornisce servizi di fondi feeder per investimenti alternativi.

Jacques Chappuis, Global Head of Distribution e Co-Head del Solutions and Multi-Asset Group di MSIM, ha dichiarato: “Questo è un nuovo capitolo della partnership tra Morgan Stanley e iCapital. Mentre i nostri fondi sui Private Markets sono stati tipicamente riservati agli investitori istituzionali, ora siamo entusiasti di poter ampliare la base di clienti che accedono alle nostre soluzioni illiquide, aiutando gli investitori High Net Worth di tutto il mondo a diversificare ulteriormente i loro portafogli d’investimento”. 

Gli investimenti nei Private Markets hanno il potenziale per generare rendimenti più elevati e fornire vantaggi di diversificazione agli investitori che desiderano accedere a opportunità relativamente non ancora esplorate.

Storicamente riservate agli investitori istituzionali, la loro maggiore accessibilità consente agli investitori di ottenere un’esposizione a classi di attivo alternative in forte crescita, come il Private Equity e il Private Credit.

“I gestori patrimoniali stanno considerando sempre più gli investimenti alternativi come ulteriore strumento per consentire ai loro clienti di migliorare i propri risultati finanziari”, ha dichiarato Marco Bizzozero, Head of International di iCapital.”Siamo estremamente lieti di rafforzare ulteriormente il nostro rapporto di lunga data con Morgan Stanley. Il consolidamento di questa partnership di successo offre ora ai consulenti e ai loro clienti HNW in tutto il mondo l’accesso al potenziale di crescita e di diversificazione che le opportunità di investimento sui più importanti mercati privati possono offrire”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti