Fondi, Amundi amplia la gamma ESG

A
A
A
di Redazione 27 Luglio 2022 | 10:54

Amundi ha annunciato il lancio dell’Amundi Funds Emerging Markets Equity ESG Improvers, un fondo a gestione attiva che intende concentrarsi su quelle aziende che dimostrano di avere caratteristiche ESG in miglioramento e che presentano un forte potenziale di crescita in termini di sostenibilità. Con questo nuovo fondo, il primo all’interno della gamma ad offrire un’esposizione ai mercati emergenti, l’offerta ESG Improvers si compone di 6 fondi.

Amundi Funds Emerging Markets Equity ESG Improvers investirà, con un approccio di gestione attiva, in un ampio portafoglio diversificato di 90-120 azioni dei mercati emergenti globali di varie capitalizzazioni, focalizzandosi sul percorso di crescita collegato ai fattori ESG, integrando l’analisi ESG con quella fondamentale. L’attività di engagement sarà una componente chiave, con l’obiettivo di andare oltre la metodologia statica basata su dati e punteggio ESG, interagendo piuttosto con aziende con un profilo ESG attualmente basso ma in miglioramento, al fine di conseguire un impatto maggiore sugli investimenti e di aiutare queste aziende a raggiungere un punteggio ESG più elevato.

Il fondo sarà co-gestito da Deirdre Maher, Head of Frontier Markets, e Andrea Salvatori, Senior Portfolio Manager – Head of ESG Strategies Emerging Markets di Amundi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti