Fondi pensioni: ecco l’analisi dei rendimenti a luglio

A
A
A
di Redazione 1 Settembre 2022 | 12:01

BFF Bank ha diffuso l’analisi periodica dei rendimenti dei fondi pensione Italiani relativa al mese di luglio 2022. Ecco di seguito le principali evidenze.

Dopo un primo semestre particolarmente negativo, il terzo trimestre è iniziato con una ripresa sia dei mercati azionari che di quelli obbligazionari, che hanno consentito ai Fondi Pensione di apprezzarsi di oltre il 3%. Nello specifico, i Fondi Negoziali (FPN) hanno recuperato il 3,03% e quelli Aperti (FPA) il 3,23%, trainati al rialzo dagli Azionari (+5,5% i FPN e +4,6% i FPA) e dai Bilanciati Azionari (+4,5% i FPN e +4,7% i FPA).

I Fondi Pensione hanno quindi ridotto le perdite dall’inizio dell’anno, al 5,2% i Negoziali e al 6,7% gli Aperti, con i comparti azionari che le hanno ridimensionate al di sotto del 10% (-9,3% i FPN e -8,8% i FPA). Le linee che in questi sette mesi hanno tenuto meglio sono state quelle Monetarie (+0,2% i FPN e -1,2% i FPA).

Al contrario, estendendo l’orizzonte agli ultimi dieci anni gli Azionari (+7,0% i FPN e +5,5% i FPA) hanno trainato al rialzo le performance dei Fondi Pensione (+3,3% i FPN e +2,7% i FPA), mentre i Monetari (+0,5% i FPN e +0,1% i FPA) le hanno contenute.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti