Fondi americani, tra volatilità e nervosismo

A
A
A
di Roberto Dotti 22 Agosto 2008 | 11:02
Il comparto MLIIF Us Opportunities Fund si aggiudica la vetta della classifica di Bluerating.com. Il fondo investe almeno il 70% del patrimonio netto totale in azioni di società a bassa capitalizzazione con sede o che svolgono la loro attività economica prevalentemente negli Stati Uniti. Si considerano a bassa capitalizzazione le società la cui capitalizzazione di mercato è simile a quella delle società incluse nel Russell 2000 Growth Index al momento dell’investimento del comparto.

L’analisi dei migliori e peggiori comparti inclusi nell’area azionari America vede il fondo MLIIF Us Opportunities Fund in vetta alla classifica nella settimana che va dal 11 al 18 agosto con una performance positiva del +2,6%.
Il comparto, lanciato nel luglio 2002, gestisce un patrimonio di 107,4 mln di dollari e ha registrato una performance YTD negativa -10,9% contro una performance a 3 anni del -0,9%.
Il benchmark di riferimento è il Russell 2000 Growth Index.

Nervosismo e volatilità colpiscono le Borse americane ad ogni notizia dal fronte macroeconomico e dal settore creditizio.
Infatti a luglio l’indice dei prezzi alla produzione ha toccato i massimi degli ultimi 27 anni, aumentando del 1,2%, riaccendendo i timori di stagflazione.

In calo le licenze per costruzioni, che anticipano l’attività del settore nel prossimo futuro.

Anche il petrolio, che aveva iniziato a scendere, si mantine sempre su quotazioni elevate e dopo l’annuncio del calo delle scorte Usa sembra avere ripreso un trend rialzista.

Le banche poi sembrano non riescano a lasciarsi alle spalle la crisi, come testimoniano le deludenti trimestrali e gli annunci di nuove svalutazioni. Inoltre, le due agenzie governative Fannie Mae e Freddie Mac, sono tornate sotto i riflettori a causa della difficoltà che hanno avuto nel raccogliere il capitale necessario, e il mercato è convinto che sia inevitabile un intervento da parte del Tesoro per l’acquisto di titoli.

I MIGLIORI FONDI AZIONARI DAL 11/08 AL 18/08

Valuta fondo percentuale
EURO MLIIF US OPPORTUNITIES FUND 2,58%
EURO MLIIF US GROWTH FUND 2,55%
EURO INVESCO US STRUCTURED EQUITY FUND 2,47%
EURO BRIGHT OAK GEO U.S. 2,35%
EURO BRIGHT OAK GEO U.S 2,34%

I PEGGIORI FONDI AZIONARI DAL 11/08 AL 18/08

Valuta fondo percentuale
USD PARVEST US VALUE -4,95%
EURO GLOBERSEL USA -4,25%
EURO DB PLATINUM IV US VALUE -3,17%
USD PARVEST USA -3,13%
USD UBS (LUX) EQUITY SICAV – USA VALUE -3,13%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, un nuovo ad per Lombard Odier Europe

Fondi: ecco i vincitori dell’ESG Champions 2022

Fondi, partite le sottoscrizioni del primo comparto tokenizzato in Spagna

NEWSLETTER
Iscriviti
X