Fondi, La Française AM rafforza il team azionario

A
A
A
di Redazione 7 Settembre 2022 | 10:29

La Française AM, la società di asset management del Gruppo La Française, ha nominato Thomas Dhainaut Head of Equities – Small & Large Caps, che riporterà direttamente al Presidente e Chief Investment Officer Jean-Luc Hivert.

La nomina rientra nella strategia di La Française AM di voler rafforzare le sue competenze in materia di “transizione climatica”, integrata nella gamma azionaria nel 2015 prima di essere estesa alle obbligazioni e ai prodotti diversificati. Al 30 giugno 2022, oltre il 97% del patrimonio gestito dei fondi azionari sostenibili aperti alla sottoscrizione risultava conforme all'”articolo 9″ del regolamento sulla divulgazione della finanza sostenibile.

Thomas DHAINAUT si è laureato in Finanza all’ESCP nel 1996 e vanta ventiquattro anni di esperienza nella gestione patrimoniale e nella selezione dei titoli. Ha iniziato la sua carriera presso la Banque du Louvre nel 1998 come responsabile dell’intermediazione dei prodotti finanziari, prima di diventare gestore di fondi azionari europei presso HSBC Private Bank France nel 2001. Nel 2005 è entrato a far parte del team di gestione azionaria di Sycomore Asset Management, dove ha trascorso quindici anni come Partner e Fund Manager, sviluppando una solida esperienza nell’analisi extra-finanziaria e nelle strategie azionarie tematiche relative alla transizione ecologica ed energetica. Dal 2020 al 2022 Thomas è stato Partner e Fund Manager di Nahua Capital

Jean-Luc HIVERT, Presidente de La Française AM, ha commentato: “L’analisi extra-finanziaria è al centro della filosofia di gestione dei fondi di La Française AM. Abbiamo recentemente ristrutturato la nostra organizzazione e l’assunzione di Thomas segna l’ultimo passo di questa transizione verso uno stile di gestione più olistico. La sua padronanza dell’analisi extra-finanziaria, unita a una solida esperienza nella gestione di fondi, rafforzerà la qualità della proposta che siamo in grado di offrire ai nostri investitori e ci permetterà di innovare in termini di strategie di investimenti tematici”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti