Assicurazioni: da Grifo Holding un’app per tutte le polizze

A
A
A
di Redazione 12 Settembre 2022 | 09:02

Importanti novità annunciate dall’amministratore unico di Grifo Holding, Bernardo Franchi, in occasione di “Ready, Steady, Go”, la XIX° Convention nazionale tenutasi giovedì e venerdì scorsi a Roma presso Spazio Novecento.

Un’edizione focalizzata sul concetto di innovazione del settore assicurativo intesa come capacità di visione, anticipazione e prontezza di risposta attraverso una relazione con il proprio consulente sempre più omnicanale, specializzata e aperta.

Il gruppo intende, infatti, porre il primo tassello in direzione dell’open insurance, con la convinzione che la condivisione dei dati rappresenti un fattore imprescindibile alla base di un servizio evoluto ed efficace, e lancia GO (Grifo Online), la prima App che intende offrire anche un servizio di wallet per la gestione di tutte le polizze di un cliente, sia stipulate con Grifo Group che esterne.

“GO nasce come ponte digitale tra le diverse generazioni di clienti e il mondo Grifo Group con tutte le sue specializzazioni, in risposta alla crescente domanda di digitalizzazione dei servizi che nel settore assicurativo rappresenta ancora un percorso lento – ha dichiarato Bernardo Franchi -. Con GO abbiamo voluto spingerci anche oltre, in direzione dell’open insurance che fatica a essere accolta come importante opportunità per clienti e consulenti, come ci sta dimostrando essere l’open banking. Un servizio “open” permette da una parte all’utente di potere controllare sempre il proprio portafoglio complessivo attraverso un unico strumento e restare aggiornato sull’universo dell’offerta e, dall’altra, ai Business Advisor di monitorare costantemente l’andamento dei propri clienti e reperire informazioni estremamente utili per anticipare i suoi bisogni e focalizzarsi su un servizio puntuale e mirato sugli obiettivi che desidera raggiungere, migliorando costantemente il servizio reso”.

Molti sono stati i temi trattati durante la convention, tra gli altri, il lancio di due nuovi prodotti con due importanti Compagnie come Italiana Assicurazioni e Allianz Global Life, tra le più importanti società italiane del comparto settore, oltre a un focus sull’assistenza sanitaria con la partecipazione di Blue Assistance e un approfondito confronto su un tema alla holding molto caro, quello della salute, affrontato con ospiti illustri, come il Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute Prof. Sen. Pierpaolo Sileri.

L’estrema specializzazione dei servizi e la loro complementarietà negli anni ha portato la Holding a crescere costantemente per linee sia interne che esterne. Il Gruppo oggi si espande ancora e annuncia la nascita di due nuove Società: In Motum, dedicata al settore “Motor”, un progetto in sinergia con i concessionari e i grandi rivenditori d’auto, e una nuova rete di Business Advisor dedicata a un segmento di clientela con esigenze diverse rispetto a quella istituzionale e private.

La Holding ha chiuso il primo semestre con oltre 65 mila clienti, 7 Società, 9 Business Unit specializzate, 52 dipendenti, una rete proprietaria di oltre 220 Business Advisor e 1,5 miliardi di masse nel ramo vita.

Il gruppo sta già lavorando per sviluppare nuove aree di business in ambito sanitario che comunicherà al mercato entro fine anno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti