Fondi, da Bnp Paribas un comparto in collaborazione con LFIS Capital

A
A
A
di Redazione 18 Ottobre 2022 | 12:45

BNP Paribas per i fondi THEAM Quant strategies, in collaborazione con LFIS Capital, ha annunciato l’avvio del fondo THEAM Quant – LFIS Selection. Questa soluzione, di recente implementazione, è stata progettata per soddisfare la domanda degli investitori di strategie diversificate per navigare attraverso i cicli di mercato, fornendo al contempo qualità sistematiche e liquide di generazione di alfa.

Il fondo è un prodotto multi-strategia, neutrale rispetto al mercato, che mira a ottenere rendimenti assoluti corretti per il rischio in diverse classi di attività. Il suo mix sistematico di strategie carry e difensive mira a incrementare il valore degli asset nel medio termine. Con una scarsa propensione direzionale, il Fondo mira a soddisfare una varietà di profili di rischio e di sensibilità del mercato.  Dal 2010, la sua performance passata simulata ha fornito un rendimento superiore al 6,25% annuo.

Il fondo si basa sulle Quantitative Investment Strategies (QIS) di BNP Paribas, sfruttando la sua vasta gamma di strategie sistematiche non correlate. In particolare, combina la solida infrastruttura di BNP Paribas Asset Management per la gestione del portafoglio e del rischio con l’esperienza di LFIS Capital nella consulenza agli investimenti, codificata nel suo DNA di investment banking e quantitativo.

Il suo processo d’investimento prende in considerazione le raccomandazioni tattiche di LFIS Capital per identificare le fonti di rendimento derivanti dalle dislocazioni del mercato e integrarle in modo efficiente all’interno di un portafoglio core diversificato.

Vincent Berard, Head of Product Strategy dei fondi THEAM Quant di BNP Paribas Global Markets, ha dichiarato: “Le tendenze macro possono essere incerte, ma esistono opportunità perenni nei comportamenti strutturali del mercato e nelle frequenti dislocazioni. La nostra strategia consente ai clienti di beneficiare di tali opportunità combinate con componenti di mitigazione del rischio, aumentando così le loro prospettive di ricevere un reddito ricorrente nel medio termine”.

“Calibrata con un livello di rischio relativamente limitato, il valore di questa offerta risiede nelle qualità diversificanti delle alternative liquide come sostituti o complementi delle obbligazioni, che mirano a smussare e migliorare i rendimenti del portafoglio anche in contesti macro volatili”.

Sofiène Haj-Taieb, Presidente di LFIS Capital, ha dichiarato: “Di fronte a mercati in rapida evoluzione, la combinazione di strategie alternative liquide di carry e difensive offre una solida alternativa all’asset allocation tradizionale. La forza combinata nelle strategie quantitative tra BNP Paribas e LFIS fornisce un’offerta best-in-class per gli investitori che desiderano non solo proteggere il capitale, ma anche generare rendimenti resilienti”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti