Euronext Growth e Pmi italiane, la view di Fundstore

A
A
A
di Redazione 4 Novembre 2022 | 14:01

Continua la crescita dell’Euronext Growth Milan (ex AIM). Dopo 13 anni di attività, questo mercato destinato alle PMI in cerca di capitali per lo sviluppo oggi può contare ben 183 società quotate e una capitalizzazione di oltre 10 miliardi di euro. Sebbene agli esordi non godesse di particolare fiducia, con il tempo ha convinto anche i più scettici e oggi è diventato un mercato di nicchia che funziona, accoglie nuove imprese e raccoglie capitali per la loro crescita.

Gli investitori specializzati sono il primo tra i principali driver di crescita dell’ex AIM: con i Pir (piani individuali di risparmi) che hanno rappresentato e rappresentano ancora oggi un punto di raccordo tra la finanza e l’economia reale.

Tali strumenti hanno veicolato verso le PMI nel tempo oltre 10 miliardi raccolti sul mercato, contribuendo allo sviluppo del comparto.

L’altro driver, nonché il dato che ha interessato maggiormente gli investitori, è stata la sovra performance della Borsa delle small cap rispetto alle big, che negli ultimi due anni ha sempre surclassato quella degli indici maggiori. Questo perché alla base ci sono dei fondamentali importanti, da ricercare nell’innovazione e nei trend del futuro come energie rinnovabili, manifattura 4.0 e nuove tecnologie, oggetto dei business delle società coinvolte.

Secondo Luigi Giannotta, direttore generale di Integrae SIM (società italiana che ha supportato con successo molte PMI nella quotazione) il mercato ha ancora margini di crescita importanti: in Italia l’85% delle fonti di finanziamento proviene ancora dal canale bancario. Inoltre, nel nostro Paese ci sono circa 800mila PMI di cui almeno due o tremila con i requisiti per la quotazione, a fronte di poco meno di 200 società attualmente quotate.

Infine, il mercato degli strumenti per investire e aiutare la crescita delle società quotate sull’Euronext Growth Milan si sta ampliando con investimenti importanti anche da parte di società private che credono nel potenziale del settore.

Per tutti gli interessati, su Fundstore, piattaforma specializzata in investimenti su fondi comuni, si condividono aggiornamenti per gli utenti e tutti coloro che si interessano a tematiche legate ai mercati finanziari e all’attualità con spunti dalle società di gestione, per rimanere aggiornati sull’andamento dei fondi d’investimento e notizie di politica macroeconomica. Su Fundstore anche i ratings aggiornati di Morningstar, i trend mensili e i migliori fondi.

A cura di Fundstore

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti