Credit Agricole AM razionalizza la gamma

A
A
A
Avatar di Francesco Biraghi 5 Settembre 2008 | 08:00
Credit Agricole Asset Management SGR ha deciso di razionalizzare la propria gamma di fondi comuni italiani. Dal 1° settembre 2008 sono stati interessati da operazioni di fusione e da alcune modifiche regolamentari. Viene inoltre lanciato un nuovo fondo.

A partire dal 1° settembre 2008, i fondi di Credit Agricole Asset Management SGR, società appartenente al Gruppo [s]Credit Agricole[/s], sono stati interessati da operazioni di fusione e da alcune modifiche regolamentari.

Nella nota si legge che, per rendere più efficiente la gestione e il collocamento della propria offerta, la SGR ha avviato un progetto di razionalizzazione della gamma di fondi di diritto italiano attraverso una riduzione del numero dei fondi e una chiara riconoscibilità degli stessi sotto il marchio di [b]Credit Agricole Asset Management[/b] SGR.

I 10 fondi CA-AM Mida, i 3 fondi Intesa Target e il fondo CAAM Azioni SR sono stati incorporati nel sistema dei Fondi CAAM, dei Fondi CAAM Multimanager e dei Fondi CAAM Equipe.

IL DETTAGLIO DELLE FUSIONI:

– CAAM Global Equity incorpora per fusione i fondi: CAAM Azioni SR; CA-AM Mida Azionario Internazionale
– CAAM Liquidità Aziende incorpora per fusione il fondo: CA-AM Mida Monetario
– CAAM Obbligazionario Euro (in collocamento dall’1 settembre)) incorpora per fusione i fondi: CA-AM Mida Obbligazionario Euro; CA-AM Mida Obbligazionario Corporate Euro; CA-AM Mida Obbligazionario Internazionale
– CAAM Europe Equity incorpora per fusione i fondi: CA-AM Mida Azionario Italia; CA-AM Mida Cap Italia
– CAAM Azioni QEuro incorpora per fusione il fondo: CA-AM Mida Azionario Euro
– CAAM Più incorpora per fusione il fondo: CA-AM Mida Dinamico
– CAAM Equipe 3 incorpora per fusione i fondi: CA-AM Mida Opportunità; Intesa Target 2016
– CAAM Equipe 4 incorpora per fusione i fondi: Intesa Target 2021; Intesa Target 2026

A seguito di questo processo di razionalizzazione, i seguenti fondi non saranno più collocati a partire dal 1° settembre 2008:
– CA-AM Mida Monetario
– CA-AM Mida Obbligazionario Euro
– CA-AM Mida Obbligazionario Corporate Euro
– CA-AM Mida Obbligazionario Internazionale
– CA-AM Mida Azionario Italia
– CA-AM Mida Cap Italia
– CA-AM Mida Azionario Euro
– CA-AM Mida Azionario Internazionale
– CA-AM Mida Dinamico
– CA-AM Mida Opportunità
– CAAM Intesa Target 2016
– CAAM Intesa Target 2021
– CAAM Intesa Target 2026
– CAAM Azioni SR

LE MODIFICHE REGOLAMENTARI:

CAAM Liquidità Aziende cambia nome in CAAM Liquidità:
Le modifiche regolamentari hanno portato a una riduzione della duration del fondo CAAM Liquidità (0-6 mesi) e alla modifica del benchmark (Lehman Euro Treasury 0-6 mesi) con un rischio più basso rispetto al CAAM Liquidità Aziende, diventando quindi una scelta opportuna per chi desidera investire la liquidità disponibile con un orizzonte temporale diverso.

CAAM Monetario cambia nome in CAAM Breve Termine:
I cambiamenti regolamentari hanno evidenziato soprattutto un allungamento della duration (0-3 anni) del fondo CAAM Breve Termine rispetto al fondo CAAM Monetario. Il CAAM Breve Termine rappresenta quindi una tipologia di investimento adatta a chi ricerca una soluzione con un rischio medio basso e un orizzonte temporale più ampio rispetto al fondo CAAM Liquidità

LANCIO DI UN NUOVO FONDO:

CAAM Obbligazionario Euro, lanciato il 1° settembre, ha una duration compresa tra 3 e 7 anni e mezzo e investe in titoli obbligazionari dell’area Euro, governativi ma con la possibilità di investire anche una quota significativa in titoli corporate. Si tratta di un fondo obbligazionario che presenta un profilo di rischio medio adatto alla clientela con un orizzonte temporale di investimento compreso tra i due e i quattro anni.
Il fondo distribuirà semestralmente almeno il 50% dei proventi netti realizzati, a meno che il cliente non decida di reinvestirli in quote del medesimo fondo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Crédit Agricole Italia e Amundi: obiettivo 100% sostenibilità

Credit Agricole, Creval nel mirino

Credit Agricole, al via un nuovo servizio per sottoscrivere polizze

Allianz RE compra la sede di Crédit Agricole a Milano

Credit Agricole in spolvero, la cura Brassac fa raddoppiare gli utili

Credit Agricole, lo sviluppo mette al centro il cliente

Blueindex: i numeri del Credit Agricole piacciono al mercato

Il Credit Agricole continua a dare fiato al rally dei bancari europei

Credit Agricole tira il fiato sul Blueindex

Credit Agricole paga 99,2 milioni di dollari al fisco Usa

Natixis brilla in una giornata dominata dalle trimestrali

Il wealth management fa bene ai conti di Cariparma Credit Agricole

Man Group brilla sul Blueindex nel giorno nero di Credit Agricole

Tonfo del Credit Agricole sul listino di Parigi

Promotori, tre fattori che rivoluzioneranno il risparmio gestito

Credit Agricole torna a mettersi in luce sul Blueindex

Caiparma Credit Agricole insegna a risparmiare con #LOSAICHE

Credit Agricole in luce, a giugno il confronto con la Commissione Ue?

Tutti i dettagli sul nuovo wealth management di Credit Agricole

Cariparma Crédit Agricole, Hughes Brasseur è il nuovo d.g. vicario

Brassac nuovo ceo di Crédit Agricole, lascia il cfo

Il Credit Agricole si riporta in testa al Blueindex

Credit Agricole pronta a rivelare il nome del nuovo ceo

Il gigante verde stacca tutti

Credit Agricole batte Janus Capital in volata

Carige piace più al Banco Santander o al Credit Agricole?

Credit Agricole brinda alla semestrale

Sul Blueindex guizzo di Natixis, ma Credit Agricole corre anche oggi

Credit Agricole tira un sospiro di sollievo

Maggio fa bene a Credit Agricole Vita comparto Trebbia

Seduta volatile per i componenti del Blueindex

Credit Agricole si mette in luce a Parigi

Intesa Sanpaolo, per Credit Suisse il titolo farà meglio del mercato

NEWSLETTER
Iscriviti
X