Carmignac rafforza il team di gestione con tre nuove nomine

Carmignac conferma tre nuove nomine all’interno del proprio team di gestione, rafforzando l’offerta nell’ambito cross-asset e in quello obbligazionario.

Christophe Moulin è entrato a far parte di Carmignac in qualità di Vice Responsabile del team cross-asset, e riporta a Frédéric Leroux. Christophe, che lavora presso la sede di Parigi ed è entrato in Carmignac alla fine del 2022, è inoltre membro del Comitato di Investimento Strategico della società. Nel suo ruolo, Christophe contribuisce allo sviluppo della strategia di investimento globale dell’azienda. Inoltre, supporta i Gestori nell’ottimizzare l’implementazione della strategia all’interno del loro processo di investimento, attraverso una combinazione di valutazione macroeconomica, valutazione del posizionamento del mercato e concetti di analisi tecnica. Christophe vanta quasi 30 anni di esperienza nel settore degli investimenti, occupandosi di soluzioni multi-asset, obbligazionarie, quantitative e di absolute return. È entrato in Carmignac dopo aver lavorato in BNP Paribas AM, dove negli ultimi tempi ha ricoperto la carica di Responsabile Globale dei Fondi multi-asset.

Inoltre, si segnalano anche due promozioni interne al team obbligazionario. Julien Chéron è stato nominato Co-Gestore della strategia di Carmignac Global Bond, al fianco di Abdelak Adjriou. Julien, che lavora in Carmignac come analista da 13 anni, supporta Abdelak fin dal proprio arrivo in Carmignac nel 2021. La sua nomina a Co-Gestore evidenzia il successo di questa collaborazione, e rappresenta un riconoscimento dalla solida performance relativa registrata dalla strategia durante questo periodo.

Infine, Aymeric Guedy, in Carmignac da dieci anni, è stato promosso alla carica di Co-Gestore della strategia di Carmignac Sécurité, che vanta un track-record di oltre 30 anni e performance eccellenti. Aymeric, analista specializzato in obbligazioni denominate in euro, supporta Marie-Anne Allier, Gestore del Fondo, in questa strategia dal 2018. Durante questo periodo, ha contribuito in modo significativo all’allocazione e alla performance della strategia. La nuova nomina a Co-Gestore, consentirà a Aymeric di ricoprire un ruolo più attivo nel processo decisionale e operativo relativo al posizionamento del portafoglio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!