Fondi, Arca chiude il 2022 con risultati in crescita

L’assemblea di Arca Holding ha approvato il bilancio consolidato. La società controllata Arca Fondi SGR, per l’anno 2022, ha chiuso con un margine operativo di 141,5 mln di euro. Escludendo l’apporto delle commissioni di performance, il risultato mostra un valore in crescita rispetto a quello del 2021 (141,3 mln vs 140,5 mln nel 2021). L’utile di esercizio si conferma su valori molto elevati raggiungendo i 57,5 mln anche grazie all’eccellente efficienza operativa che, con un cost/income del 35%, pone la SGR tra i player best-in-class a livello mondiale.

“Sono molto soddisfatto dei risultati raggiunti – ha spiegato l’amministratore delegato Ugo Loeser – specialmente in un contesto di mercato complesso come quello del 2022. La forza del nostro bilancio riflette la solidità dei valori che da 40 anni caratterizzano Arca Fondi: innovazione, qualità del servizio, trasparenza e attenzione ai rendimenti generati per i sottoscrittori. Valori che ci hanno consentito di creare forti relazioni di fiducia con i nostri clienti e i nostri partner distributori e che, anche in un anno difficile, ci hanno permesso di crescere e di consolidare la nostra posizione di leadership nel mercato italiano”.

Grazie a una raccolta netta che ha superato gli 1,8 miliardi di euro, Arca Fondi ha conseguito nel 2022 un di tasso di crescita rispetto al patrimonio del 5,6%, nettamente superiore rispetto allo 0,7% del mercato nel suo complesso. Completezza della gamma d’offerta, innovazione di prodotto e qualità dei fondi gestiti hanno permesso ad Arca di aggiudicarsi il prestigioso premio Alto Rendimento de “Il Sole 24 Ore”, come Miglior Gestore ESG della categoria BIG Italia, e di salire per l’undicesimo anno consecutivo sul podio dei Migliori Gestori BIG Italiani.

L’amministratore delegato Ugo Loeser ha aggiunto “Sono orgoglioso del lavoro di tutta la squadra. I riconoscimenti ricevuti ci motivano a continuare nel nostro impegno per fornire sempre le migliori soluzioni di investimento e il più alto livello di servizio ai nostri clienti. Nel 2023 continueremo a focalizzarci sullo sviluppo di soluzioni di frontiera sia nel settore dei fondi ESG, lanciando prodotti come l’innovativo Arca Social Leaders 30, sia nel settore dei Private Markets con iniziative di Private Equity sulle PMI Italiane”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!