Fondi: in Europa la raccolta torna a essere positiva

L’European Fund and Asset Management Association (EFAMA) ha pubblicato il report relativo al mese di luglio sull’industria dei fondi comuni di investimento, che analizza i dati sulle vendite nette dei comparti Ucits e Aifs a livello europeo e per Paese di domiciliazione dei fondi.

Dal report emerge che lo scorso luglio i fondi Ucits e Aifs ​​europeri hanno registrato complessivamente afflussi netti per 27 miliardi di euro, rispetto ai deflussi netti di 8 miliardi di euro di giugno.

Più nel dettaglio, gli Ucits hanno registrato afflussi netti per 19 miliardi di euro, rispetto ai deflussi netti di 15 miliardi di euro di giugno mentre gli Aifs hanno registrato afflussi netti per 8 miliardi di euro, lo stesso livello di giugno.

Il patrimonio netto totale degli Ucits e degli Aifs è aumentato dell’1,3% a luglio, raggiungendo i 20.132 miliardi di euro.

Bernard Delbecque, senior director per l’economia e la ricerca dell’EFAMA, ha commentato: “Dopo diversi mesi di deflussi netti, le vendite nette di fondi azionari Ucits e Aifs ​​sono tornate in territorio positivo a luglio, in un contesto di mercati azionari più forti”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!