Ubp si rafforza nella gestione del reddito fisso dei mercati emergenti

Union Bancaire Privée, UBP, ha annunciato di aver ulteriormente rafforzato le capacità del Team che gestisce il reddito fisso dei mercati emergenti (EM) assumendo tre esperti di lunga esperienza e completando lo sviluppo della propria gamma di prodotti a reddito fisso EM in un’offerta completa che integra i principi dell’investimento responsabile.

Dopo l’arrivo di Sergio Trigo Paz da BlackRock come responsabile del team EM Fixed Income di UBP nel settembre 2022, UBP ha assunto Jack Deino e Raphaël Maréchal come Senior Portfolio Manager, rispettivamente da BlackRock e Nikko AM, oltre ad Alonso Perez-Kakabadse come Senior Portfolio Advisor & Strategist, da Wellington Management. Il loro arrivo va a completare un team di 11 persone composto da gestori di portafoglio, analisti del credito, strategist e specialisti degli investimenti, con un’esperienza media di 25 anni nel settore. Il team è distribuito tra Londra, Zurigo e Hong Kong.

Facendo leva sulla sua solida tradizione nel settore EM e sull’ampiezza delle competenze del team, UBP ha rivisto la sua offerta di reddito fisso EM e ha implementato un nuovo processo che mette al suo centro i principi dell’investimento responsabile. L’offerta copre l’intero universo degli investimenti nel debito dei mercati emergenti, da quello sovrano e societario a quello in valuta locale, e tutte le strategie sono concepite come soluzioni alle esigenze e alle aspettative specifiche dei clienti.

Sergio Trigo Paz, responsabile del team EM Fixed Income di UBP, ha commentato: “Siamo lieti di dare il benvenuto nel team a Jack Deino, Raphaël Maréchal e Alonso Perez-Kakabadse, in particolare data la proficua collaborazione che ho avuto con Jack e Raphaël a BlackRock. L’esperienza di lunga data dei tre nuovi membri del team nel credito EM, nelle strategie in valuta locale e long/short e la loro profonda conoscenza dei mercati emergenti rafforzeranno le nostre capacità di investimento e contribuiranno a creare valore a lungo termine per i nostri clienti. Sono convinto che ora disponiamo dell’assetto ottimale per intraprendere la prossima fase del nostro sviluppo”.

Philippe Lespinard, Head of Asset Management (Londra) e Head of Alternative Fixed Income di UBP, ha aggiunto: “Siamo fortemente convinti del potenziale dei mercati emergenti e riconosciamo la necessità di competenze specializzate nella gestione degli investimenti in queste regioni. Con questo team rafforzato e un’offerta strutturata, UBP si trova in una posizione ideale per cogliere le opportunità di alfa in questo contesto in rapida evoluzione e per consolidare la nostra posizione di boutique partner di fiducia per i nostri clienti.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Tag: