Blue Chips Fondi, è l’ora dei Paesi emergenti

A
A
A

Tra i 50 Blue Chips Fondi spiccano le performance dei comparti che investono nei mercati azionari dei Paesi emergenti e dell’area del Pacifico. In prima posizione troviamo Eurizon Focus Azioni Paesi Emergenti con il +9,34%, mentre tra gli azionari Pacifico si mette in evidenzia il comparto di Pioneer con il +6,62%.

di Francesco Biraghi31 ottobre 2008 | 18:30

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

Private banking, l’Asia tira ancora

In Asia Ubs va a caccia di clienti donne

Ti può anche interessare

I cf italiani preferiscono la gestione attiva

Secondo il 78% dei consulenti finanziari italiani partecipanti a un sondaggio realizzato da Natixis ...

Ethenea: Italia e dazi saranno le spine dei mercati in estate

Per il gestore l'Italia e il commercio globale rappresentano oggi i due rischi principali per i merc ...

Il bitcoin? È una truffa. O forse no

L'a.d. di JP Morgan, Jamie Dimon, l'ha definita "una truffa che finirà per andare all'aria". L'anal ...