Speciale Fondi, guadagnare senza rischi

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 2 Dicembre 2008 | 09:45
Prosegue l’inchiesta di Bluerating.com sui fondi liquidità area euro che da inizio anno al 24 novembre hanno registrato le migliori performance del proprio comparto. Oggi abbiamo intervistato Piero Pardini, gestore di Fideuram Investimenti, per parlare del fondo Fideuram Moneta.

Il fondo Fideuram Moneta, gestito da Piero Pardini (nella foto), da inizio anno al 24 novembre ha registrato una performance positiva pari a +2,82%.

Può indicarci le sue caratteristiche di gestione?
La gestione presenta un profilo di rischio molto contenuto in termini sia di duration che di tipologia degli strumenti in cui il fondo investe, essendo composto, infatti, esclusivamente da titoli governativi dell’area euro con vita residua inferiore ai 12 mesi. La buona performance che ad oggi il fondo ha realizzato è attribuibile, da un lato, ai guadagni in conto capitale, dovuti alla netta riduzione dei rendimenti che ha caratterizzato il mercato monetario dell’area euro nella seconda parte del 2008, e, dall’altro lato, all’assenza di emissioni non governative che hanno risentito negativamente della crisi del credito e verso cui non si era assunta esposizione in precedenza a causa di spread troppo ridotti rispetto ai bond governativi.

Quali previsioni è in grado di fare sull’andamento futuro del settore in cui investe il suo fondo?
Per il mercato monetario dell’area euro, nei prossimi mesi, prevediamo rendimenti inferiori rispetto a quelli attuali, sebbene vengano già scontati oltre 100 punti base di riduzione del tasso di riferimento da parte della Bce entro la metà del 2009. Non sono escluse ulteriori revisioni al ribasso nel caso in cui la crisi economica mondiale si rivelasse più estesa e duratura di quanto oggi viene stimato ed in considerazione, anche, dell’adozione da parte della Fed di una politica monetaria con tassi d’interesse prossimi allo zero.

Se un promotore volesse inserire il suo fondo nel portafoglio di un cliente, quali caratteristiche dovrebbe considerare?
Questo fondo investe in strumenti finanziari a basso rischio che vengono solo marginalmente influenzati dalle variazioni dei tassi d’interesse. Le finalità principali, quindi, sono il mantenimento e la crescita graduale del capitale, in un contesto di tassi d’interesse che potrebbero rimanere a livelli bassi per un periodo esteso, e l’adozione di un grado di propensione al rischio molto contenuto.

Per avere informazioni su tutte le caratteristiche del fondo clicca qui.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

IWBank PI, Corcos si presenta alla convention

Fideuram e Sanpaolo Invest, otto acquisti di peso a settembre

Fideuram vara il nuovo statuto

Fideuram conquista la preda svizzera

Banche e reti, nel 2020 è sempre domenica

Oggi su BLUERATING NEWS: Fideuram domina

Raccolta, Fideuram in testa. Allianz Bank FA al top nel gestito

Fideuram, poker di arrivi tra Lombardia e Toscana

Banche reti, potenze a confronto numero per numero

Raccolta, Fideuram Ispb in testa a luglio. Fineco regna nel gestito

Banche reti, chi è già in pista con i Pir alternativi

Risparmio gestito, Eurizon e Fideuram vanno in fuga

Fideuram Ispb, dove investono I clienti

Truffa Conte, la voce dei nostri lettori e quella di Bluerating

Il truffatore di Conte? Un ex Fideuram

Fideuram, Corcos e i lavori in corso per il private di Ubi

Fideuram, l’utile si restringe. Bene la raccolta

Intesa, Fideuram e Eurizon in frenata

Pro capite, a maggio i migliori cf sono di Fideuram

Raccolta: Fideuram mette tutti in fila

Sanpaolo Invest e quei consulenti che non servono più

Fideuram e Sanpaolo Invest, poker di reclutamenti a maggio

Pir, dal cf al risparmiatore: il pensiero di Corcos e Doris

Reti e consulenti, dopo la fase 1 è arrivato il momento delle pagelle

Consulenti: tutti i bonus dei big, rete per rete

Top 10 Bluerating: Fideuram regina degli attaccanti dell’area Euro

Raccolta: Fineco è super, Mediolanum la tallona

Fondi, la riscossa di aprile. Intesa torna a mostrare i muscoli

Molesini (Fideuram), carica a Venezia nel nome della cultura

Investimenti, 6 strategie dei big delle reti a confronto

Terremoto in Fideuram

Fideuram, tutti i reclutamenti da inizio anno

Risparmio gestito, trimestre impossibile a causa del Covid-19: Poste, Pictet e Ubs paladini della resistenza

NEWSLETTER
Iscriviti
X