Speciale Fondi, puntare su titoli di Stato e corporate

A
A
A
Avatar di Redazione 3 Dicembre 2008 | 09:00
Prosegue l’inchiesta di Bluerating.com sui fondi liquidità area euro. Oggi abbiamo intervistato Maria Bruna Riccardi, gestore di Epsilon SGR, per parlare del fondo Epsilon Cash, che da inizio anno al 1° dicembre ha registrato una tra le migliori performance del proprio comparto.

Il fondo Epsilon Cash, gestito da Maria Bruna Riccardi (nella foto), da inizio anno al 1° dicembre ha registrato una performance positiva pari a +2,53%.

Può indicarci le sue caratteristiche di gestione?
Il fondo investe principalmente in titoli di stato a breve termine e in strumenti del mercato monetario estremamente liquidi. Tra i fattori premianti per la performance del 2008 ritengo che ci siano stati il peso poco significativo (mai superiore al 5%) dei CCT in portafoglio (strumento che ha subito pesantemente l’allargamento del rischio credito dell’Italia) e l’investimento contenuto (in media pari al 15%) in titoli corporate di primari emittenti europei, prevalentemente con vita residua non superiore a 12 mesi.

Quali previsioni è in grado di fare sull’andamento futuro del settore in cui investe il suo fondo?

Ritengo che l’investimento in fondi di liquidità è da considerarsi attraente in questa fase di incertezza e rimarrà fondamentale per i prossimi mesi, almeno fino a quando non andranno ad esaurirsi gli effetti della crisi finanziaria. E’ tuttavia importante fare distinzioni tra i prodotti del settore e puntare su quei fondi che investono in strumenti finanziari estremamente liquidi e con volatilità contenuta.

Se un promotore volesse inserire il suo fondo nel portafoglio di un cliente, quali caratteristiche dovrebbe considerare? 
Questo fondo si caratterizza principalmente per la costanza nel produrre risultati positivi nel tempo. Inoltre il TER contenuto del fondo e la trasparenza della gestione rappresentano ulteriori elementi da tenere presenti. Senza dimenticare, infine, che la dimensione significativa, ma non eccessiva del fondo permette una gestione particolarmente efficiente.

Per avere informazioni su tutte le caratteristiche del fondo clicca qui.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Speciale Fondi, quando l'obbligazionario è misto

NEWSLETTER
Iscriviti
X