Schroders: Eurozona, crescita e inflazione restano stabili

A
A
A

Il Pil è cresciuto infatti dello 0,3% nel terzo trimestre, in maniera invariata rispetto ai tre mesi precedenti e in linea con le attese del consensus, spiega Azad Zangana.

Chiara Merico di Chiara Merico31 ottobre 2016 | 15:21

RITMO STABILE – Eurostat ha pubblicato oggi (31 ottobre 2016, ndr) la stima preliminare sul Pil dell’Eurozona, segnalando che l’area della moneta unica ha mantenuto un ritmo di crescita stabile. Il PIL è cresciuto infatti dello 0,3% nel terzo trimestre, in maniera invariata rispetto ai tre mesi precedenti e in linea con le attese del consensus, spiega Azad Zangana, senior European economist & strategist di Schroders. Finora, solo Francia e Spagna hanno pubblicato i dati preliminari disaggregati, segnalando la prima un’espansione inferiore alle attese, pari a +0,2%, la seconda un ritmo stabile e robusto, a +0,7%. Inoltre, Eurostat ha pubblicato i dati preliminari sull’inflazione dell’Eurozona, registrando una lieve accelerazione dallo 0,4% a/a di settembre allo 0,5% a/a di ottobre. L’inflazione core, quella cioè che esclude i prezzi di energia, cibo, alcol e tabacco, resta stabile allo 0,8% a/a. Nel complesso, i dati pubblicati oggi sono in linea con le attese e con i segnali provenienti dalle indagini sulle imprese. E tuttavia, questi ultimi di recente hanno mostrato una ripresa dell’attività economica, cosa che suggerisce come la crescita potrebbe accelerare nell’ultima parte dell’anno. Intanto, anche l’inflazione dovrebbe aumentare, in gran parte a causa del fatto che l’impatto derivante dai più bassi prezzi energetici via via viene meno nella comparazione su base annuale. L’inflazione dell’Eurozona potrebbe salire fino al 2% entro la fine del primo trimestre del 2017, ponendo potenzialmente un problema per la Banca centrale europea, ferma nel voler mantenere in vita gli stimoli.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Schroders, arriva un nuovo Global Head of Private Assets

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Schroders

Schroders alza il velo sul nuovo fondo Helix

Bluerating News del 14/1/18: ecco tutti i protagonisti

Schroders: giro d’Italia in 16 tappe

Schroders, l’economia Usa crescerà ancora nel 2019

Oro, c’è da scommetterci: lo dice Schroders

Schroders, la sim italiana cala il sipario sul WM

Schroders, due webinar per parlare ai consulenti

Sym (Schroders): “Dove trovare valore in Europa”

Schroders: missione sostenibilità

Schroders vuole Cantab, ma Gam non vende

Schroders svela i segreti dell’investimento in Private asset

Schroders, mega affare in Gran Bretagna

Schroders vicina al colpaccio in Gran Bretagna

Schroders: investimenti e sostenibilità, cambia il sentiment

Schroders: giù le stime sul Pil europeo

Utile in bella vista per Schroders

Pensione, italiani in ritardo

Consulenti, 4 rischi per il portafoglio dai quali stare alla larga

Schroders lancia un fondo sulle A-Shares cinesi

Schroders prende Algonquin

Schroders pronta per il pieno di fintech

Ground (Schroders): “Perché i gestori devono puntare sulla sostenibilità”

Schroders lancia il suo secondo Pir

Utili col turbo per Schroders

Schroders: mercati obbligazionari, istruzioni per l’uso

Città globali, Los Angeles premiata da Schroders

ConsulenTia18/Camisa (Schroders): “Investire cavalcando i trend demografici”

Banca Patrimoni Sella, perfezionato l’accordo con Schroders

Eventi: alla scoperta delle città globali con lo Schroders City Tour

Schroders: 2018, non essere sostenibili sarà sempre più insostenibile

Schroders: commodity, dollaro e inflazione giocano a favore nel 2018

Ti può anche interessare

Consulenti, il sottile equilibrio tra breve e lungo termine

Preparare il proprio portafoglio a un cambiamento dei mercati e al ritorno della volatilità ...

Poste-Anima, riparte l’alleanza

Sottoscritto ufficialmente l’accordo già perfezionato a dicembre: la società di gestione guidata ...

TCW: meglio la Spagna dell’Italia?

A causa di un debito elevato e di una crescita ridotta il gestore Landmann suggerisce cautela nei co ...