Schroders, aum a 375 miliardi di sterline nei primi nove mesi

A
A
A
di Chiara Merico 3 Novembre 2016 | 09:24
Gli afflussi netti nel periodo si sono attestati a 2,7 miliardi di sterline e gli utili ante imposte a 436,2 milioni di sterline

NUMERI IN CRESCITA – Schroders Plc nei nove mesi al 30 settembre 2016 ha riportato una crescita degli Asset Under Management (AUM) a quota 375 miliardi di sterline (294,8 miliardi di sterline al 30 settembre 2015). Gli afflussi netti nel periodo si sono attestati a 2,7 miliardi di sterline e gli utili ante imposte a 436,2 milioni di sterline. Peter Harrison, group chief executive, ha commentato: “Nei primi nove mesi dell’anno abbiamo continuato a conseguire risultati solidi, con utili ante imposte pari a 436,2 milioni di sterline. Il nostro modello di business diversificato ha generato 2,7 miliardi di sterline di raccolta netta, mentre il patrimonio in gestione è salito a 375 miliardi di sterline. Abbiamo infine fatto progressi rispetto ai nostri obiettivi strategici, soprattutto nell’America settentrionale”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation, Messico: attenzione la ripresa perde lo slancio

Schroders conquista Greencoat Capital

Asset allocation, l’impatto della stagflazione sui portafogli azionari

NEWSLETTER
Iscriviti
X