Pioneer, Poste avrà il 64% della newco

IL PATTO PARASOCIALE – Nella newco che punta a rilevare Pioneer da UniCredit (il veicolo si chiama Equam e lo scorso 10 novembre ha presentato un’offerta vincolante) Poste Italiane avrà il 64%, Cassa Depositi e Prestiti il 16% e Anima il restante 20%. Lo rivela MF – Milano Finanza, che ha precisato i dettagli del patto parasociale. Se l’operazione andasse in porto, precisa il quotidiano, l’integrazione del gruppo Anima e del gruppo Pioneer si realizzerà attraverso la fusione per incorporazione di Equam e Pioneer in Anima Holding, che resterà quotata con Marco Carreri al vertice.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!