Anima, la produzione cala di 140 milioni

A
A
A

La raccolta da inizio anno è positiva per oltre 4,3 miliardi di euro. Il totale delle masse gestite a fine novembre 2016 è di circa 71,2 miliardi di euro.

Chiara Merico di Chiara Merico9 dicembre 2016 | 07:39

SEGNO MENO A NOVEMBRE – Cala la raccolta netta del gruppo Anima a novembre 2016: il dato del mese è negativo per 140 milioni di euro, per un totale da inizio anno positivo per oltre 4,3 miliardi di euro. Il totale delle masse gestite a fine novembre 2016 è di circa 71,2 miliardi di euro, con un aumento di circa il 5% sul dato di fine novembre 2015.

IN CALO LE NUOVE SOTTOSCRIZIONI – “La ridotta propensione al rischio dell’investitore retail italiano e il conseguente attendismo nelle fasi di volatilità non ha trovato nei mercati e in particolare nel contesto del sistema bancario sufficienti stimoli per produrre una inversione di tendenza del trend visto a partire da fine settembre, con una contrazione dell’attività in particolare per quanto riguarda le nuove sottoscrizioni, mentre i riscatti restano in linea con l’andamento fisiologico”, ha commentato Marco Carreri, amministratore delegato di Anima Holding e Anima Sgr.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima, giugno con il segno meno

Anima, maggio nero per la raccolta

Anima, i top manager comprano azioni

Anima pensa a fare shopping

Anima, crescita a doppia cifra per utili e masse

Anima, aprile con il segno più

Anima, aumento di capitale ai nastri di partenza

Anima, cedola a 0,19 euro

Anima, le masse volano a febbraio

Poste-Anima, riparte l’alleanza

Anima mette un limite alle commissioni di switch

Anima, utile e raccolta in crescita nel 2017

ConsulenTia18/Gatti (Anima): “Vi presento Vespucci e Magellano”

Anima, a gennaio raccolta col segno più

Anima lancia i fondi Magellano e Vespucci

Poste Italiane nell’aumento di capitale di Anima

Investimenti e consulenza, così sarà l’offerta di Poste Italiane

Anima, effetto Aletti sulle masse

Anima perfeziona l’acquisto del 100% di Aletti Gestielle

Tra Poste e Anima si inserisce Cdp

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Anima, arrivano il nuovo amministratore e la delega per l’aumento di capitale

Anima, i Pir trainano la raccolta a novembre

Anima-GfK: italiani sempre più ottimisti e disposti a investire

Anima, raccolta e utile positivi nei primi tre trimestri

Anima, a ottobre raccolta col segno meno

Anima, bene trend di raccolta malgrado riassetto distributivo

Anima, i Pir trainano la raccolta ad agosto

Anima conquista Aletti Gestielle

Anima, offerta in vista per Aletti Gestielle

Anima, nel primo semestre corre la raccolta

Anima-Aletti Gestielle, prove tecniche di terzo polo

Anima, Colombi entra nel board

Ti può anche interessare

Mianné nuovo ceo de La Financière de l’Echiquier

La nomina arriva dopo che LFDE ha rilevato il 100% delle attività detenute da Primonial nell’asse ...

2017 col vento in poppa per il risparmio gestito

L'industria mette a segno il ventesimo trimestre consecutivo di raccolta positiva. Secondo la mappa ...

Emergenti, uno sguardo ravvicinato con Ubs Asset Management

"Re-emerging markets: time to take a closer look?": questo il titolo dell'incontro che Ubs AM propon ...