Pir, le società di gestione pronte a lanciarli

A
A
A

Nel 2017 debuttano in Italia i Piani Individuali di Risparmio. Secondo Plus24-Il Sole 24Ore, Anima, Anthilia, Bnp Paribas ed Eurizon hanno già in programma di puntare su questi nuovi prodotti.

Andrea Telara di Andrea Telara27 dicembre 2016 | 10:37

AL DEBUTTO IN ITALIA – Debutteranno ufficialmente in Italia nel 2017. Sono i piani individuali di risparmio (pir), una nuova forma di investimento che prevede un progressivo piano di accumulo del capitale, con agevolazioni per chi non ritira le somme prima dei 5 anni e con un portafoglio destinato prevalentemente alle piccole e medie imprese. Secondo un approfondimento realizzato dall’inserto Plus 24 del Sole 24Ore, ci sono diverse società di gestione che si preparano a proporre dei pir alla clientela. Tra i gruppi in rampa di lancio ci sono Anima, Anthilia, Bnp Paribas ed Eurizon.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima mette su massa

Anima, giù la raccolta a ottobre

Anima e cuore nella raccolta a settembre

Il “buy” del consulente – 26/09/18, da Anima Holding a StM

Anima, il Banco Bpm spinge la raccolta in agosto

Anima, raccolta ok e masse gestite al top

Anima, un semestre a due facce

Anima, giugno con il segno meno

Anima, maggio nero per la raccolta

Anima, i top manager comprano azioni

Anima pensa a fare shopping

Anima, crescita a doppia cifra per utili e masse

Anima, aprile con il segno più

Anima, aumento di capitale ai nastri di partenza

Anima, cedola a 0,19 euro

Anima, le masse volano a febbraio

Poste-Anima, riparte l’alleanza

Anima mette un limite alle commissioni di switch

Anima, utile e raccolta in crescita nel 2017

ConsulenTia18/Gatti (Anima): “Vi presento Vespucci e Magellano”

Anima, a gennaio raccolta col segno più

Anima lancia i fondi Magellano e Vespucci

Poste Italiane nell’aumento di capitale di Anima

Investimenti e consulenza, così sarà l’offerta di Poste Italiane

Anima, effetto Aletti sulle masse

Anima perfeziona l’acquisto del 100% di Aletti Gestielle

Tra Poste e Anima si inserisce Cdp

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Anima, arrivano il nuovo amministratore e la delega per l’aumento di capitale

Anima, i Pir trainano la raccolta a novembre

Anima-GfK: italiani sempre più ottimisti e disposti a investire

Anima, raccolta e utile positivi nei primi tre trimestri

Anima, a ottobre raccolta col segno meno

Ti può anche interessare

L’industria dei fondi vale una montagna di soldi

Il dato globale per il 2017 è di 2000 miliardi di dollari. Stati Uniti primi per flussi netti, ma i ...

Tre ingressi e un nuovo team sales per Unigestion

Il nuovo team Sales e Business Development di Unigestion sarà guidato da Tucker Glavin, che è ent ...

Fiorini, la nuova guida degli investimenti di Ubi Pramerica

Fabrizio Fiorini assume la carica di Cio di Ubi Pramerica ...