Fondi comuni – spicca Pioneer C.I.M.- Global Gold And Mining

A
A
A
di Valeria Cristofoli 12 Dicembre 2008 | 12:30
I fondi italiani attivi nel comparto delle materie prime segnano le migliori performance dello scorso 10 dicembre, con dei guadagni superiori al 6%. Le borse europee hanno segnato un lieve rialzo, sostenute dal comparto delle materie prime dove Rio Tinto guadagna il 9% dopo l’annuncio di una riduzione del debito attraverso il taglio al personale.

Pioneer C.I.M. –  Global Gold  And Mining è il fondo italiano che registra il migliore rendimento, in rialzo del 6%, seguito da Pioneer C.I.M. –  India Equity e Gestielle India rispettivamente in rialzo del 5,07% e del 4,48%. E’ quanto emerge dai dati elaborati da Bluerating e dai quali si evidenziano le performance giornaliere, dei fondi di diritto italiano e lussemburghesi storici, riferite alle quotazioni dello scorso 10 dicembre.

Pioneer C.I.M. –  Global Gold  And Mining, gestito da Pioneer Asset Management S.A., ha un patrimonio, al 28 novembre 2008, di 24,89 milioni di euro. Il comparto investe principalmente in strumenti finanziari, emessi da società che operano nel settore estrattivo dei metalli e delle risorse naturali e in generale negoziati sui mercati regolamentati dei paesi membri dell’OCSE. Gli investimenti nei Paesi Emergenti hanno carattere residuale.

BHP Billiton Ltd, società estrattiva australiana, Anglo American e Rio Tinto, gruppi minerari quotati sulla borsa di Londra, compongono rispettivamente il 9,68%, il 8,12% e il 7,92% del portafoglio del fondo.

Le borse europee hanno chiuso la seduta dello scorso 10 dicembre in lieve rialzo, in una seduta molto volatile e guidate dal comparto delle materie prime, dove il titolo di Rio Tinto prende il 19%. Asfissiata da un debito di 38,9 miliardi di dollari, il gigante minerario, Rio Tinto, non aveva più la simpatia del mercato che temeva un aumento del capitale. La società, a sorpresa, ha deciso una riduzione del debito attraverso un pesante taglio ai costi del personale.

Il mercato azionari indiano ha segnato un importante rialzo, in una seduta di contrattazioni caratterizzata da  elevati scambi. L’indice di riferimento della borsa di Mumbai, l’indice Sensex, ha preso il 5%.

I MIGLIORI FONDI ITALIANI DEL GIORNO
Categoria Bluerating Nome fondo Perf.
Azionario Settoriali – Metalli e Minerali PIONEER C.I.M. – GLOBAL GOLD AND MINING 6,01%
Azionario India PIONEER C.I.M. – INDIA EQUITY 5,07%
Azionario India GESTIELLE INDIA 4,48%
Azionario Cina GESTIELLE CINA 4,23%
Azionario Asia Pacifico (Merc. Emerg. e Svilupp. ex Jap) – Value EURIZON AZIONI ASIA NUOVE ECONOMIE 4,05%

I PEGGIORI FONDI ITALIANI DEL GIORNO

Categoria Bluerating Nome fondo Perf.
Azionario Nord America SYMPHONIA MULTI SICAV COMPARTO AMERICA -1,04%
Azionario Usa – Large & Mid Cap EUROMOBILIARE AMERICA EQUITY FUND -1,05%
Azionario Usa – Large & Mid Cap ALLIANZ MULTIAMERICA -1,20%
Azionario Usa – Large & Mid Cap Growth CAAM USA EQUITY -1,33%
Azionario Usa – Large & Mid Cap TALENTO COMPARTO AMERICA -1,81%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi azionari Italia, i peggiori in Europa

Fondi comuni, prodotto del giorno

Fondi comuni – ripresa di Wall Street dopo taglio della Fed

NEWSLETTER
Iscriviti
X