Speciale Fondi, il giusto mix di azioni e obbligazioni

A
A
A
Avatar di Redazione 16 Dicembre 2008 | 08:00
Prosegue l’inchiesta di Bluerating.com sui fondi obbligazionari misti. Oggi abbiamo intervistato Gianluca Ferretti e Marco Seveso, gestori di Bipiemme Gestioni SGR, per parlare del fondo Valori Responsabili Obbligazionario Misto, promosso da Etica SGR, che da inizio anno al 12 dicembre ha registrato una tra le migliori performance del proprio comparto.

Il fondo Valori Responsabili Obbligazionario Misto, gestito da Gianluca Ferretti (per la parte obbligazionaria) e Marco Seveso (per la parte azionaria) da inizio anno al 12 dicembre ha registrato una performance positiva pari a +2,03%.

Potete indicarci le sue caratteristiche di gestione?
Si tratta di un fondo etico, la cui selezione socio-ambientale degli emittenti viene effettuata da Etica SGR sulla base dei dati forniti dalla società di consulenza inglese Eiris, mentre la gestione è affidata in delega a Bipiemme Gestioni. Il fondo investe principalmente in strumenti finanziari di natura monetaria e obbligazionaria quotati nei mercati regolamentati dell’area euro ed emessi da Stati o Organismi Sovranazionali. Investe, inoltre in modo contenuto anche in azioni denominate in euro, dollari Usa e yen. E gli investimenti in azioni non possono superare il 20% del totale delle attività del fondo. Le scelte di asset allocation sono guidate da analisi di tipo macroeconomico effettuate sia a livello globale sia nelle singole aree geografiche. La scelta dei titoli viene effettuata attraverso un processo di “stock picking” puro focalizzato sulla valutazione delle singole società.

Quali previsioni siete in grado di fare sull’andamento futuro del settore in cui investe il suo fondo?

Per il 2009 lo scenario mostra ancora un elevato grado di incertezza. È probabile che nella prima parte dell’anno si assista ad un significativo rallentamento congiunturale, in attesa che nel proseguimento del 2009 si vedano gli effetti favorevoli delle politiche monetarie e fiscali molto espansive, del calo del prezzo delle materie prime e della recente svalutazione dell’euro.
Per quanto riguarda la parte azionaria, il fondo ha attualmente un posizionamento settoriale che privilegia i settori più difensivi. Anche nella prima parte del 2009 sarà mantenuto un approccio prudente nelle scelte di asset allocation, senza però trascurare alcuni temi d’investimento che potrebbero essere avvantaggiati dai piani di ripresa dei governi e delle autorità monetarie. Tra i settori più interessanti da questo punto di vista vi sono il comparto delle costruzioni e delle infrastrutture. Risultano interessanti anche alcuni titoli legati ai consumi ciclici, che hanno già subito forti correzioni, presentano stime che scontano un forte scenario recessivo ma possiedono un potenziale di rivalutazione nel corso del prossimo anno.

Se un promotore volesse inserire il vostro fondo nel portafoglio di un cliente, quali caratteristiche dovrebbe considerare? 

È la soluzione per l’investimento ideale per il risparmiatore che desidera investire nel mercato obbligazionario, senza rinunciare alle potenzialità di rivalutazione delle azioni, nel rispetto dei principi di responsabilità sociale e ambientale. In particolare è un fondo indicato per chi punta a perseguire un incremento graduale del valore del capitale investito, in un’ottica di medio periodo, con una propensione al rischio media.

Per avere maggiori informazioni sul fondi clicca qui.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Speciale Fondi, la forza dell'asset allocation

Anima, Opa, delisting e qualche dubbio

Ti può anche interessare

Etica sgr, un bosco tutto tuo

Etica Sgr è da sempre in prima linea sul tema del cambiamento climatico e più in generale sul tema ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 20/03/2020

Ecco la migliore e la peggiore performance giornaliera nella categoria dei fondi di investimento c ...

Tremate, arrivano i fondi 007

Qualcuno li chiama 007, altri short seller attivisti. Sono fondi speculativi che indagano sulle soci ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X