Fondi comuni – cautela degli investitori, Borsa USA in calo

A
A
A
Avatar di Valeria Cristofoli 17 Dicembre 2008 | 15:15
I fondi italiani attivi sul mercato azionario degli Stati Uniti registrano i peggiori rendimenti riferiti allo scorso 15 dicembre. La pubblicazione dei dati sulla produzione industriale statunitense, in calo dello 0,8% nello scorso mese di novembre, e l’esposizione di molte banche d’affari nella truffa messa in atto da Madoff, ha portato gli investitori a molta cautela.

Eurizon Azioni PMI America è il fondo italiano che registra il peggiore rendimento, in ribasso del 4,24%, seguito da Fonditalia U.S. TMT e Pioneer C.I.M. – US Quant Equity, rispettivamente in calo del 3,21% e del 3,17%. E’ quanto emerge dai dati elaborati da Bluerating e dai quali si evidenziano le performance giornaliere, dei fondi di diritto italiano e lussemburghesi storici, riferite alle quotazioni dello scorso 15 dicembre.

Eurizon Azioni PMI America, gestito da Eurizon Capital Sgr, ha un patrimonio, al 28 novembre 2008, di 110,86 milioni di euro. Il comparto investe in strumenti finanziari di natura azionaria denominati prevalentemente in dollari statunitensi e in dollari canadesi. Le società emittenti, con una capitalizzazione medio bassa, hanno una diversificazione degli investimenti in tutti i settori economici.

I mercati azionari americani hanno chiuso la seduta di negoziazione dello scorso 15 dicembre, in negativo. I titoli finanziari hanno guidato il ribasso, vittime dell’affare Madoff, l’ex presidente del Nasdaq e autore di una frode finanziaria da 50 miliardi di dollari. L’indice Dow Jones ha chiuso in calo dello 0,75% a 8564,53 punti base e il Nasdaq Composite ha segnato una perdita del 2,1% a 1508,34 punti base.

I dati macroeconomici hanno rafforzato il sentimento di cautela degli investitori, la produzione industriale degli Stai Uniti, nello scorso mese di novembre, ha registrato un calo dello 0,8%.

Tra le migliori performance si evidenziano i fondi attivi sul mercato azionario giapponese. La Borsa di Tokyo ha guadagnato, lo scorso 15 dicembre,  il 5,2% grazie all’aspettativa di un aiuto del governo americano al settore automobilistico.

Oggi, il mercato giapponese segna un’altra seduta di negoziazioni positiva. L’indice Nikkei guadagna lo 0,5%, sostenuto del settore finanziario dopo che la Federal Reserve ha deciso di portare il tasso di interesse vicino allo zero.

I MIGLIORI FONDI ITALIANI DEL GIORNO
Categoria Bluerating Nome fondo Perf.
Azionario Giappone – Large & Mid Cap SOPRARNO NIKKEI 225 FUND 4,32%
Azionario Giappone – Large & Mid Cap INTERFUND EQUITY JAPAN 3,87%
Azionario Giappone – Large & Mid Cap Value FONDITALIA EQUITY JAPAN 3,18%
Azionario Giappone – Large & Mid Cap EUROMOBILIARE JAPAN EQUITY FUND 2,82%
Azionario Giappone – Large & Mid Cap DUCATO GEO GIAPPONE 2,62%

I PEGGIORI FONDI ITALIANI DEL GIORNO

Categoria Bluerating Nome fondo Perf.
Azionario Usa – Large & Mid Cap EURIZON FOCUS AZIONI AMERICA -2,85%
Azionario Usa – Large & Mid Cap INTERFUND EQUITY USA -3,02%
Azionario Usa – Large & Mid Cap PIONEER C.I.M. – US QUANT EQUITY -3,17%
Azionario Settoriali – TMT (Informatica Telecom. Media) FONDITALIA U.S. TMT -3,21%
Azionario Usa – Mid & Small Cap EURIZON AZIONI PMI AMERICA -4,25%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Risparmio gestito, Eurizon e Fideuram vanno in fuga

Eurizon, la raccolta ringrazia i fondi aperti

Eurizon sente l’effetto Covid ma in Cina va a gonfie vele

Chi è Saverio Perissinotto, nuovo amministratore delegato di Eurizon

Eurizon, comincia il regno di Perissinotto

Eurizon, record di patrimonio e il commiato di Corcos

Eurizon, i segreti della nuova Sgr

Eurizon premiata come asset manager innovativo

Salone Sri 2019, l’investimento responsabile secondo Eurizon

Eurizon, raccolta super nel terzo trimestre

Investimenti, per Conti (Eurizon) non ci resta che l’economia reale

Fondi, testa a testa Eurizon-Ubs Am

Eurizon, più risorse nella Direzione Investimenti

Eurizon e Fideuram, grandi ambizioni in Cina

Eurizon, Corcos: rendimenti a doppia cifra per i nostri clienti

Eurizon, viva il Lussemburgo

Eltif, Eurizon fa da apripista

In arrivo in Italia gli Eltif, i “Pir” europei

Eurizon, porte chiuse a BlackRock

Eurizon, cresce il patrimonio ma calano gli utili

Nuova branch in Spagna per Eurizon

Risparmio cinese in mani italiane

Eurizon tiene duro e punta alla crescita

Eurizon-BlackRock, le ragioni di un’alleanza

Eurizon si espande in Europa

Intesa Sanpaolo, BlackRock sotto il 5%

Eurizon-BlackRock, l’alleanza piace agli analisti

Eurizon-BlackRock al traguardo

Eurizon, crescono gli utili e il patrimonio

Eurizon, una scelta per l’ambiente

Modello Amundi per l’asset management di Intesa

Fondi, Eurizon tratta con BlackRock

Pir, chi ha vinto lo scudetto

NEWSLETTER
Iscriviti
X