Doppia nomina per Deutsche AM

A
A
A

Petra Pflaum diventa chief investment officer per gli investimenti responsabili, e verrà affiancata Britta Weidenbach nel ruolo di co-head of Equities Emea.

Chiara Merico di Chiara Merico10 gennaio 2017 | 08:34

DOPPIA NOMINA – Deutsche Asset Management ha annunciato la nomina di Petra Pflaum come chief investment officer per gli investimenti responsabili, con efficacia dal 1 ° gennaio 2017. In questo nuovo ruolo, Pflaum guiderà il team Environmental, Social e Governance (ESG) che sarà responsabile di integrare ulteriormente le capacità ESG di Deutsche AM nei propri processi di investimento e di incrementare la  propria offerta Active, Alternative e Passive. I team ESG esistenti di ricerca e di governance riporteranno a lei. Pflaum continuerà nel suo ruolo di head of Equities EMEA di Deutsche AM, e verrà affiancata da Britta Weidenbach che dal 1 ° gennaio 2017 diventerà co-head of Equities EMEA. Pflaum diventerà anche membro del consiglio di gestione di Deutsche Asset Management Investment Management GmbH in rappresentanza dei business Equity e Equity trading. Pflaum è entrata in Deutsche AM nel 1999, e prima di ricoprire il suo ruolo attuale era Co-Head of Global Research and Global Head of Small & Mid Cap Equities. Weidenbach, in Deutsche AM dal 1999 è attualmente Head of European Equities. Gestisce i fondi azionari europei dal 2001.

L’IMPORTANZA DELL’ESG – Nicolas Moreau, head of Deutsche Asset Management e member di Deutsche Bank Management Board ha detto: “Deutsche AM riconosce l’importanza dell’ESG nel proprio approccio di investimento da molti anni. Siamo orgogliosi di essere stati tra i primi firmatari nel 2008 dei Principi di investimento responsabile delle Nazioni Unite. E’ importante costruire su questo importante patrimonio, e usare la nostra esperienza per aiutare i clienti che desiderano un supporto in questo importante settore d’investimento. Sono lieto che Petra Pflaum con le proprie capacità assuma questa importante posizione CIO for Responsible Investments and membro del Management Board for Deutsche Asset Management Investment GmbH, e che Britta Weidenbach si unisca a lei come EMEA Co-Head of Equities. Entrambi sono talenti eccezionali che hanno assunto ruoli di leadership nel corso di molti anni all’interno Deutsche AM”.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Dws, alleanza in Giappone e 7 miliardi di valore

ConsulenTia18/Socci (Deutsche AM): “Investimento, ai clienti piace responsabile”

Private, colpaccio di Deutsche Bank

Ti può anche interessare

New entry nella famiglia Alpha di Nordea Am

La nuova soluzione di investimento, che va ad aggiungersi alle strategie Alpha 10 MA e Alpha 15 MA, ...

Poste-Anima, riparte l’alleanza

Sottoscritto ufficialmente l’accordo già perfezionato a dicembre: la società di gestione guidata ...

Mifid 2, fund buyer al potere

Con la nuova direttiva europea, ci sarà sempre più la tendenza a comprare all’ingrosso i fondi d ...