I fondi non decollano nemmeno nei paesi iberici

A
A
A
di Matteo Chiamenti 4 Febbraio 2009 | 08:00
Mediolanum propone il miglior fondo azionario iberico. Tuttavia anche la penisola conferma il trend negativo globale, relativo alla performance dei fondi prettamente azionari. Mediolanum Challenge Spain Equity Classe L-a Euro si presenta come il protagonista della nostra analisi quotidiana.

Spagna, Portogallo, Andorra, Gibilterra. Ottimi punti di approdo vacanziero. Meno affascinanti in ambito di risparmio gestito. Procede il focus geografico sui migliori fondi mobiliari di diritto italiano ed estero. Fermiamoci sulla penisola iberica; le prospettive di un ridente scenario rimangono solo meramente turistiche. Il miglior fondo azionario di categoria perde il -29,64%. Il Mediolanum Challenge Spain Equity Classe L-a Euro, per essere precisi.

Come facilmente intuibile stiamo parlando di un fondo gestito dal macro mondo Mediolanum, in particolare dalla Mediolanum International Funds LTD. Sul lato gestionale il comparto può investire fino al 10% delle proprie attività nette in organismi di investimento collettivo armonizzati e non armonizzati (approvati ai sensi della norma informativa 2/03 dell`Autorità di Controllo) con obiettivi e politiche di investimento sostanzialmenete simili a quelli del comparto. Gli organismi di investimento collettivo in cui investe, saranno regolamentati e di tipo aperto, con distribuzione non  limitata ad un particolare mercato e con un variabile utilizzo di tecniche di gestione basate sulla leva finanziaria. In generale, tra tali tecniche e strumenti risultano compresi futures, opzioni, swaps, warrants, accordi di riacquisto e controriacquisto e contratti a termine su valute. Il gestore può inoltre sottoscrivere accordi di tipo swap su tassi d`interesse, tassi di cambio su valute, indici di titoli e singoli titoli.

Passiamo dal lato dell’investitore
: il rendimento del portafoglio di investimenti del comparto viene rapportato al MSCI (Morgan Stanley Capital International) Spain Index un indice ponderato, in base alla capitalizzazione del mercato delle principali società spagnole (contiene attualmente 31 società). Partendo dal presupposto che il fondo viene gestito al fine di ottenere risultati in linea con tale indice (con un conseguente livello di rischio medio e non particolarmente elevato), si osserva che sia in ottica un anno, sia in ottica cinque anni, i risultati appaiono mediamente superiori all’indicatore di riferimento sopracitato. In particolare appaiono confortanti i dati relativi ad un arco di cinque anni, che mostrano una performance positiva del 12,24%. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti