Cariparma, nuova offerta nel ramo danni

A
A
A
di Matteo Chiamenti 4 Febbraio 2009 | 09:50
Nasce Protezione Guida, la nuova polizza Rc Auto disponibile presso tutte le filiali Cariparma e realizzata da CA Assicurazioni, compagnia del gruppo Crédit Agricole. Parte quindi l’avventura di Cariparma nel ramo danni.

Inizia l’avventura assicurativa di Cariparma nel ramo danni. A lanciare questa attività ci pensa la nuova polizza  Protezione Guida, rc auto nata dalla collaborazione con la società CA Assicurazioni, la nuova compagnia italiana del gruppo Crédit Agricole che distribuisce i propri prodotti assicurativi in esclusiva attraverso le reti di Cariparma e FriulAdria. I clienti  Cariparma potranno così beneficiare del know how di un gruppo tra i leader europei nel campo bancario e assicurativo. Passiamo alle caratteristiche.

Con il suo profilo, Protezione Guida è in grado di offrire una formula a pacchetto diversificata in 4 distinte soluzioni, al fine di soddisfare le varie esigenze specifiche e differenti, anche grazie alle coperture opzionali a disposizione. E’ presente la valorizzazione a nuovo che, in caso di furto, riconosce all’assicurato il valore dell’auto per 30 mesi dall’acquisto inoltre sussiste un extrarisarcimento in caso di furto, nel caso in cui il veicolo sia stato acquisito con un finanziamento Cariparma.

Per quanto riguarda le modalità di accensione della polizza, è presente la possibilità di scegliere il pagamento con addebito su proprio conto corrente (modalità RID, valida solo nel caso di correntisti Cariparma), con l’assicurato che riceverà il contrassegno direttamente a casa ad ogni rinnovo; appare inoltre opportuno ricordare che vi sarà uno sconto del 10% dedicato a tutti i clienti Cariparma e un ulteriore 5% per i clienti chi sceglie di pagare con modalità RID. Ultimo interessante aspetto di analisi è la presenza call center per la liquidazione sinistri, che in più offre la possibilità di seguire costantemente tutte le fasi della pratica.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Cariparma, Consob approva i supplementi per le Opa

Crc, Carim e Carismi, ok alla fusione in CA Cariparma

Illa: sbarco in borsa sottotono, ma è comunque storia a lieto fine

NEWSLETTER
Iscriviti
X