Axa Private Equity investe in Kos

A
A
A

L’investimento sarà di 150 mln di euro per una partecipazione che arriverà al 47%.

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti28 ottobre 2010 | 15:30

Axa Private Equity, società di private equity diversificata leader in Europa, entra nel capitale di Kos (gruppo CIR), uno dei principali operatori del settore socio-sanitario in Italia, con un investimento pari a 150 milioni di euro. L’operazione è finalizzata a sostenere la crescita di KOS nel futuro, affiancando un partner di primo piano come Cir.

L’accordo prevede, in una prima fase, che Axa Private Equity sottoscriva un Aumento di Capitale riservato di Kos per 20 milioni di euro a supporto dell’ulteriore sviluppo della società e che acquisti gran parte delle azioni di proprietà dei soci di minoranza, in particolare le intere quote di Morgan Stanley e di Wise Equity. Nei prossimi tre anni poi, Axa Private Equity effettuerà ulteriori aumenti di capitale riservati, in una o più soluzioni. La partecipazione di Axa Private Equity sarà del 41,1% al closing per salire successivamente nei prossimi tre anni al 46,7%. Il perfezionamento dell’intesa, soggetta all’approvazione dell’autorità antitrust europea, è previsto per il primo trimestre del 2011.

Kos, dalla sua nascita nel 2002, ha avuto un percorso di crescita molto rapido principalmente attraverso acquisizioni. Il gruppo è cosi diventato il primo operatore privato nazionale per ricavi e posti letto in gestione nel settore delle residenze sanitarie assistenziali (Rsa) e il quarto operatore nazionale nella riabilitazione funzionale e psichiatrica.

“L’accordo odierno – commenta Rodolfo De Benedetti, amministratore delegato di Cir – testimonia il valore creato nel tempo da Kos, una società che in sette anni di vita è diventata un punto di riferimento nel settore socio-sanitario italiano. Il gruppo Kos, con i suoi 4mila dipendenti, ha dimostrato in questi anni di saper coniugare capacità gestionale e qualità del servizio per i suoi pazienti. L’ingresso nel capitale di un socio internazionale di prestigio come Axa Private Equity accanto all’azionista di maggioranza Cir consentirà a Kos di disporre di nuove risorse che saranno interamente destinate allo sviluppo della società”.

Nicolò Saidelli, responsabile Lbo Mid Cap di Axa Private Equity in Italia, ha commentato: “Siamo orgogliosi di poter annunciare questa operazione e la partnership con un gruppo come CIR. Siamo stati impressionati dal percorso di crescita di Kos negli ultimi 5 anni e dalla capacità della società e del suo management di integrare con successo le proprie acquisizioni. La frammentazione del mercato in Italia, la posizione di leadership di Kos ed il rispetto per un partner strategico come Cir pongono le basi per il nostro investimento. Grazie alla nostra esperienza di supporto alla crescita aziendale, presupposto alla base della filosofia di investimento di Axa Private Equity, siamo lieti di sostenere nel futuro Kos e il suo management  nei propri progetti di crescita, sia per linee interne che esterne”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investire oggi: l’analisi dei mercati finanziari di Luglio 2018

Le pagelline dei conti delle reti (quotate)

Allianz Partners naviga con Waze

Tutto quello che avreste voluto sapere su come iscriversi al nuovo Albo (ma non avete mai osato chiedere)

Consulente, il cliente si legge dal volto

Consulente, 8 modi per uccidere il tuo stile

Etf, la tattica paga di meno

Un appello a Di Maio per parlare anche di consulenza

Albo unico, tra 5 mesi si cambia

Etf, quando gli smart beta cambiano il benchmark

Scf, prosegue l’attività in vista dell’Albo

Intesa Sanpaolo, se il prelievo lo fai dal tabaccaio

Una sfida per diventare consulenti

CF Webinars, il Fintech al centro della puntata di luglio

Il portafoglio per il consulente in vacanza

Intesa Sanpaolo è la miglior banca italiana

Deutsche Bank Financial Advisors, un reclutamento da 10

Il cliente furioso: manuale di gestione per il cf

Blockchain a buon mercato

Violazioni assortite, radiato ex Mediolanum

Come ti salvo il consulente quando i colleghi sono in vacanza

Asset allocation, lo stile di vita fa guadagnare

Consulente, fotografia di una professione

Axa IM sim, cambia il servizio non la sostanza

Vontobel AM rafforza la squadra obbligazionaria

Anasf day, impressioni di settembre

Il (vecchio) passivo è morto, evviva il (nuovo) passivo

Ing, tutto pronto per la rete dalla linea verde

Bnp Paribas, i Cash Collect dai due volti

Esma, un anno all’insegna di Mifid 2

Caso fee only: (non) c’è il rischio della sospensione dell’attività

Consulente dal piccolo portafoglio? La Maieutica ti aiuta

La sostenibilità vista da Anasf

Ti può anche interessare

La Française e Global Property Research lanciano un nuovo indice

La Française e Global Property Research lanciano un nuovo indice nel settore immobiliare: è il GPR ...

Savills Investment Management rafforza la struttura con una nomina

Savills Investment Management rafforza la sgr italiana con l’ingresso di Marco Zorzetto nel ruolo ...

Acquisizione nel cuore di Milano per Amundi Real Estate Italia Sgr

L’edificio, ad uso uffici e retail, è ubicato nel centro storico di Milano nel cuore del “quadr ...