Brexit, un hedge Usa scommette sulla fuga da Londra

A
A
A

Il fondo sta investendo in diverse proprietà immobiliari tra Irlanda, Francia, Germania e Paesi Bassi, dove probabilmente si trasferiranno varie società del settore finanziario.

Chiara Merico di Chiara Merico29 agosto 2016 | 06:59

LA SCOMMESSA – Scommette forte sulla Brexit l’hedge statunitense Marathon: secondo quanto riferisce il Financial Times, il fondo sta investendo in diverse proprietà immobiliari tra Irlanda, Francia, Germania e Paesi Bassi. Secondo il co-fondatore Bruce Richards, “queste nazioni hanno l’outlook più stabile e sono quelle che più probabilmente beneficeranno della Brexit”, in particolare del probabile trasferimento delle sedi di banche e società del risparmio gestito da Londra in altre città, come Francoforte e Parigi. Marathon ha già acquistato da Credit Suisse un pacchetto di proprietà immobiliari in Olanda, e sta progettando nuovi deal negli altri Paesi che potranno essere interessati dai trasferimenti.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Brexit, rinvio indigesto per l’Unione europea

Bce, non si muove foglia sui tassi. E la Brexit si allontana

Brexit News: May promette le dimissioni se si giunge ad un accordo

Brexit: no deal scongiurato, per ora

Brexit, sterlina tonica in attesa del voto in Parlamento

Brexit, i big del credito evitano l’Italia

Brexit: ora la strada è il rinvio

Brexit, altra sconfitta per la May

Brexit affossa il pil inglese

Brexit, la May nel pantano dopo il no di Juncker

Brexit, la May vuole di nuovo trattare

Etf a prova di Brexit

Brexit, la May si salva

Brexit, le borse non hanno paura

Brexit, rebus aperto dopo il no del Parlamento

Scene da una Brexit

Brexit, oggi la May si gioca tutto o quasi

Brexit, il rinvio è alle porte: domani giorno della verità

Gestori inglesi pronti al risiko post Brexit

Caos Brexit, la May chiede aiuto a Bruxelles

Brexit, la Gran Bretagna può ripensarci

Brexit, a ogni inglese costerà 1.000 ‎sterline

Effetto Brexit, il mercato dei titoli di stato torna a Milano

Le banche d’affari e private in fuga da Londra

Brexit, fuga dei gestori in Lussemburgo

Gam si prepara a una hard Brexit

Dalla Brexit alla Brentry

Brexit, 50 banche in fuga dal Regno Unito

Brexit, Citigroup punta sul Lussemburgo

Consulenti, in Gran Bretagna la Brexit frena i loro compensi

La Brexit spinge i financial advisor alla condivisione

Le private bank puntano ancora su Londra (nonostante la Brexit)

Citigroup potrebbe assumere 150 dipendenti in Europa a causa della Brexit