Avvio di giornata positivo a Milano

A
A
A
di Luca Spoldi 26 Marzo 2014 | 08:56

Apertura in ulteriore prudente rialzo per Milano, dove si mette in luce Mediaset dopo i dati 2013 e le indicazioni sulla raccolta da inizio anno. In recupero anche Bpm, mentre Mps e Banco Popolare cedono

MILANO SALE ANCHE OGGI, SI RIPRENDE BPM – La seduta si apre all’insegna di un ulteriore prudente rialzo a Piazza Affari, con l’indice Ftse Mib che dopo una mezzora abbondante di lavoro guadagna lo 0,42% mentre il Ftse Italia All-Share segna +0,41% e il Ftse Italia Star resta inchiodato (-0,04%) sui valori di ieri. Tra le blue chip italiane rimbalza Bpm, ieri penalizzata da una bocciatura di Kepler Cheuvreux, mentre anche Yoox prosegue il rimbalzo davanti a Exor.

MEDIASET PARTE A RAZZO, POI FRENA – Proseguono invece le prese di profitto sui bancari con Banco Popolare e Mps tra i più venduti, assieme ad A2A. Mediaset, dopo un’apertura col botto (+3%) grazie ai buoni risultati 2013 annunciati ieri (utile di 8,9 milioni dal rosso di 235 milioni del 2012) ed una raccolta pubblicitaria che nei primi tre mesi del 2014 è solo leggermente negativa, con segnali di ripresa in aprile, vede scattare qualche presa di profitto e riduce il guadagno a poco più di un punto percentuale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Piazza Affari, Del Vecchio-Caltagirone: rischio concerto?

Dopo i sorteggi Champions Juve poco mossa in borsa

Scudetto a rischio e coppe incerte: la Juve sale, frena la Lazio in borsa

NEWSLETTER
Iscriviti
X