Nike colloca bond da un miliardo di dollari in due tranches

A
A
A
di Redazione 30 Aprile 2013 | 07:50

Scopo dell’emissione è quello di rifinanziare debiti in scadenza, fra cui 100 milioni di dollari di titoli in scadenza al 2015, ma anche quello di sostenere operazioni di buy back sul titolo azionario


IL LANCIO DEL BOND – Sarà diviso in due tranches il bond da un miliardo di dollari lanciato da Nike. L’obbligazione della più famosa catena di calzature sportive del mondo, secondo quanto riferisce Bloomberg, è suddivisa in due tranches, una decennale e una annuale. Ed è subito un successo visto che il bond ha ricevuto richieste da tutto il mondo per circa 4 miliardi di dollari. La società non emettava più obbligazioni dal 2003.

LE CARATTERISTICHE – Sono stati venduti 500 milioni di dollari con scadenza novembre 2023 e cedola del 2,25% pagabile semestralmente e 500 milioni di dollari con scadenza novembre 2043 e cedola del 3,625%. Si tratta ovviamente di rendimenti molto contenuti, rispettivamente 58 punti base e 70 punti base sopra il livello dei Treasuries, ma non bisogna dimenticare che Nike gode di un rating A+ secondo S&P e A1 per Moody’s.

L’OBIETTIVO – Scopo del bond della Nike è quello di rifinanziare debiti in scadenza, fra cui 100 milioni di dollari di titoli in scadenza al 2015, ma anche quello di sostenere operazioni di buy back sul titolo azionario che saranno approvate dall’assemblea dei soci.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X