Le trimestrali mettono di buon umore gli investitori

A
A
A
di Luca Spoldi 23 Aprile 2013 | 12:51

Future sugli indici di Wall Street positivi prima dell'avvio della giornata, grazie ad alcune buone trimestrali che controbilanciano i deludenti dati macroeconomici dalla Cina e dell'Europa


INVESTITORI PIU' ATTENTI AGLI UTILI CHE AI DATI MACRO – Ancora segnali positivi da Wall Street, dove i future sugli indici sono in rialzo prima dell'apertura della seduta grazie ai numeri di alcune blue chip come Netflix, Traveler e DuPont. La stagione delle trimestrali sembra dunque fornire sufficiente benzina al listino americano (e indirettamente alle principali borse mondiali), per ora, per non risentire di dati macro che stanno sempre più deteriorandosi tanto in Cina quanto in Europa, come hanno confermato gli indici Pmi delle due aree economiche diffusi stamane.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X