Lyxor lancia due etf per scommettere sulla volatilità

A
A
A
di Redazione 8 Aprile 2013 | 10:10

L’emittende del gruppo SocGen ha ha quotato su Borsa Italiana il Lyxor Etf Dynamic Short Vix Futures Index e il Lyxor Etf Dynamic Long Vix Futures Index


LYXOR ETF DYNAMIC SHORT VIX FUTURES INDEX – Nuovi prodotti in casa Lyxor etf. L’emittende del gruppo SocGen ha quotato su Borsa Italiana il Lyxor Etf Dynamic Short Vix Futures Index, un prodotto che consente agli investitori italiani di esporsi (al lordo dei costi) a un indice short sulla volatilità che ha registrato storicamente migliori performance; minore volatilità e correlazione bassa, nulla o negativa rispetto agli indici azionari di Eurozona e Usa.

IL COMMENTO DI CHELLI – Questo nuovo etf, ha osservato Marcello Chelli, referente per i Lyxor etf in Italia, “non si presta necessariamente a un approccio di trading (come gli omologhi strumenti long) ma, al contrario, potrebbe rappresentare uno strumento di investimento e di diversificazione di un portafoglio”. Da quando è stato quotato in Olanda due mesi fa, l’etf ha guadagnato l’8,8%, contro un -0,77% dell’indice Euro Stoxx 50 NTR (fonte Bloomberg, 31/01/2013 – 02/04/2013).

L’INDICE REPLICATO – L’indice replicato, sulla base di un algoritmo prettamente quantitativo, cerca di proteggersi da movimenti al rialzo della volatilità, spostandosi da una posizione parzialmente short sulla volatilità ad una posizione di piena liquidità.

LYXOR ETF DYNAMIC LONG VIX FUTURES INDEX – In concomitanza con il Lyxor Etf Dynamic Short Vix Futures Index, Lyxor ha quotato sul mercato italiano anche il Lyxor Etf Dynamic Long Vix Futures Index, un prodotto che, sulla base di un algoritmo quantitativo, prende esposizione sulla volatilità oppure sulla liquidità (al fine di limitare il cost of carry del contango della volatilità).

STRUMENTI PER INVESTITORI ESPERTI – Entrambi gli strumenti, segnala Lyxor, “sono etf ad alto rischio rivolti esclusivamente a investitori con elevata conoscenza ed esperienza in prodotti finanziari complessi e con specifiche competenze sull’asset class volatilità”. Sono esposti al rischio di cambio euro/dollaro, in quanto gli etf sono negoziati in euro, mentre gli indici replicati sono denominati in dollari Usa.

 height=553

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X