Discreti risultati per l’asta dei Bonos, cala lo spread Btp-Bund

A
A
A
di Luca Spoldi 4 Aprile 2013 | 09:55

La domanda supera le previsioni e Madrid colloca più del previsto, anche se i tassi calano solo per l'emissione scadenza 2021, mentre salgono per i titoli scadenza 2016 e 2018


BUONA DOMANDA PER I TITOLI SPAGNOLI – Segnali moderatamente positivi dall’asta dei titoli di stato spagnoli, col Tesoro di Madrid che ha collocato con 4,307 miliardi di euro complessivi di Bonos scadenze 2016, 2018 e 2021, più del previsto (la forchetta indicativa era tra 3 e 4 miliardi), anche se con tassi in calo solo per il titolo a più lungo termine ( 4,477% di rendimento lordo annuo dal 5,517% del collocamento di novembre).

STABILE LO SPREAD BTP-BONOS – Al contrario il Bonos 2016 ha visto il rendimento salire al 3,019% dal 2,632% dell’asta di marzo (quando però furono assegnati titoli scadenza ottobre 2015), mentre il Bonos 2018 ha visto il rendimento portarsi al 3,598% dal 3,557% del marzo dello scorso anno. Dopo l’asta il rendimento sul Btp decennale guida cala sul 4,51% (dal 4,59% di ieri) con uno spread contro Bund pari al 3,23% (dal 3,30% precedente) e quello contro Bonos a 31 basis point (invariato rispetto alla vigilia).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X